Sabato torna a San Giorgio in Salici la Giornata Ecologica, per pulire il Tunnel dell’Amore a Guastalla

Torna la primavera e torna sabato 8 aprile la bella esperienza della Giornata Ecologica, organizzata dall’Assessorato all’Ecologia del Comune di Sona in collaborazione con il Gruppo Cacciatori di San Giorgio, la Sezione Alpini di San Giorgio, il SERIT e la Protezione Civile di Sona.

Scopo della giornata è quello di ripulire il boschetto lungo il “Tunnel dell’Amore” a Guastalla di San Giorgio in Salici, in maniera da renderlo fruibile come area di sosta per tutti coloro che amano la natura e il territorio, da percorre a piedi o in bicicletta.

Come Comune abbiamo raggiunto un accordo con il proprietario privato per l’utilizzo in comodato d’uso gratuito ventennale di una superficie molto importante, oltre 4000 mq – spiega al Baco l’Assessore all’Ecologia Gianfranco Dalla Valentina – dove andremo a creare un’area attrezzata con delle panchine, dei tavoli, dei pannelli illustrativi con i percorsi ciclopedonali sul nostro territorio, poi sulla flora e sulla fauna presenti. Quest’area diventerà quindi uno spazio per tutti per i prossimi vent’anni.

L’area è individuata in località Bulgarella, dove si trova quel passaggio nel boschetto tra i due ruscelli, conosciuto come “Tunnel dell’Amore”. Attualmente – indica Dalla Valentina – il bosco è invaso di sterpaglie e anche rifiuti. La giornata di sabato ha proprio la finalità di coinvolgere la cittadinanza per far accrescere una sensibilità ambientale e per portar a conoscenza di tutti questo luogo del nostro territorio.

La giornata è strutturata in due momenti, uno al mattino dalle 10 alle 12 e l’altro il pomeriggio dalle 14 alle 17, al termine dei quali verrà offerto un piccolo spuntino.

Il ritrovo è previsto alle ore 10 e alle ore 14 presso l’ingresso di Corte Guastalla Nuova. E’ consigliabile presentarsi muniti di guanti da lavoro, attrezzi da giardinaggio, rastrelli e forbici.

Nella foto sopra una parte dei rifiuti raccolti a San Giorgio nel corso della Giornata Ecologica dello scorso anno.

Francesco Lorenzini
Nato a Villafranca nel 1995, risiede a Lugagnano. Ha conseguito la maturità scientifica presso l'istituto Enrico Medi di Villafranca e la laurea triennale in Ingegneria Gestionale presso l'Università di Padova. Lavora nell'ambito dello sviluppo web e dei software gestionali.