Sabato 4 luglio visitiamo la Basilica di San Zeno con il SOS (e per il SOS). Aperte le iscrizioni, i posti sono limitati

Dopo il grande successo della prima edizione di “A spasso per Verona con e per il SOS!”, tenutasi lo scorso febbraio e che ha portato i tanti partecipanti a visitare la Verona Romana e degli Scaligeri, il SOS ripropone per questo luglio l’iniziativa con un nuovo percorso, costituito da una visita guidata ad luogo di culto e di storia molto amato dai Veronesi: la Basilica di San Zeno.

La visita si terrà sabato 04 Luglio con inizio alle ore 16.30. La durata è di circa 1h30 ed Il ritrovo è fissato per le ore 16.00 nel piazzale antistante la basilica.

La Basilica , con la sua storia millenaria, è considerata dagli storici dell’arte un capolavoro del Romanico veronese ed attira visitatori da tutto il mondo. Al suo interno si possono ammirare opere di inestimabile valore, quali, fra le altre, la famosa Porta Bronzea di XII secolo e la Pala d’altare di Andrea Mantegna del 1459. La Basilica conserva inoltre nella cripta le reliquie del Santo Patrono della città, San Zeno, ottavo vescovo di Verona, vissuto nel IV secolo.

La visita permetterà di valutare questa Chiesa cara ai Veronesi da un punto di vista storico, artistico e scientifico.

A disposizione ci sarà la guida autorizzata Carla Bosa che guiderà il gruppo in questo percorso.

Ad ogni partecipante viene chiesto un piccolo contributo di 10 € che, al netto delle spese, verrà completamente devoluto al SOS.

Le visite guidate sono abbinate ad una attività importante e fondamentale per l’Associazione: la Raccolta Fondi (altresì detta Fund Raising nel gergo comune).

Nel 25esimo della sua fondazione, ogni iniziativa con e per il SOS rappresenta una bellissima occasione di incontro per unire l’utile al dilettevole.

Dato il numero limitato di posti a disposizione (40), la partecipazione va confermata entro mercoledì 01 Luglio via mail direttamente al SOS scrivendo a fundraising@sos-sona.it ed indicando i nominativi dei partecipanti.