Riprendono le serate storiche degli Alpini di Lugagnano: giovedì si racconta la vicenda del Generale Maurizio Lazzaro de Castiglioni

Riprendono con settembre le interessanti serate di approfondimento storico organizzate dal Gruppo Alpini di Lugagnano presso la loro bella Baita in via dei Caduti del Lavoro 4. Una rassegna di grande valore, che vede Il Baco da Seta come media partner.

Giovedì 19 settembre si tiene una conferenza dal titolo “Un alpino dalla guerra di Libia alla Guerra Fredda”, nel corso della quale verrà raccontata la vicenda del Generale Maurizio Lazzaro de Castiglioni.

“Maurizio Lazzaro De Castiglioni, nato a Milano il 23 marzo 1888 e deceduto a Roma nel 1962 – spiega il Capogruppo degli Alpini di Lugagnano Fausto Mazzi – è stato pluridecorato, veterano della guerra italo-turca e della Prima Guerra Mondiale. Durante la Seconda fu dapprima Capo ufficio operazioni dello Stato maggiore del Regio Esercito, e poi comandante della quinta Divisione alpina ‘Pusteria’. Nel secondo dopoguerra fu Comandante delle forze terrestri alleate del sud Europa (FTASE Land South). La sua è una storia interessantissima, tutta da conoscere”.

A condurre la serata sarà il Tenente Colonnello Massimo Beccati.

La conferenza si tiene in Baita con inizio alle ore 20.30 e al termine, come da tradizione, gli Alpini di Lugagnano offriranno un gustoso piatto a tutti i presenti.

La Redazione

About La Redazione

Il Baco da Seta nasce del 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews

Related posts