Referendum: lunedì a Sona le ragioni del Sì e del No. Organizza il Movimento 5 Stelle

Appuntamento sicuramente di rilievo quello organizzato dal Movimento 5 Stelle di Sona per lunedì prossimo 7 novembre a Sona.

In sala consiliare, in piazza della Vittoria, verranno messe a confronto le ragioni del Sì e le ragioni del No nel prossimo Referendum costituzionale attraverso un dibattito pubblico tra Francesca Businarolo, deputata del M5S (sopra, a sinistra), e Alessia Rotta, deputata del PD (sopra, a destra).

Un’idea interessante ed intelligente quella del Movimento 5 Stelle di Sona: mettere di fronte e sullo stesso piano due voci autorevoli del panorama politico veronese per permettere a coloro che saranno in sala, si spera numerosi, di formarsi una propria idea informata sulla scelta da fare nelle urne il prossimo 4 dicembre.

Quella di lunedì – spiega al Baco il Consigliere comunale per il M5S di Sona Matteo Boschisarà una serata informativa utile alla cittadinanza per avere idee più chiare sulle ragioni del Sì e del No; e per chiarire ulteriori dubbi sarà dato spazio alle domande del pubblico. Il 21 novembre si terrà poi un secondo incontro informativo al quale presenzierà un costituzionalista per ulteriori approfondimenti fuori dalla logica prettamente politica, uno sguardo quindi ancora più tecnico su quello che la riforma è e vuole essere.

Il dibattito avrà inizio alle ore 21 e sarà moderato da Luigi Grimaldi giornalista de L’Arena.

Mario Salvetti
Nato nel 1969, risiede da sempre a Lugagnano. Sposato con Stefania, ha due figli. Molti gli anni di volontariato sul territorio e con AIBI. Nella primavera del 2000 è tra i fondatori del Baco, di cui è Direttore Responsabile. E' giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti del Veneto. Nel tempo libero suona (male) la batteria.