Referendum costituzionale: nasce a Sona il Comitato per il SI

Si stringono i tempi per il referendum costituzionale, che andremo a votare il prossimo 4 dicembre, e si moltiplicano le iniziative anche sul nostro territorio.

Dopo la serata per il NO organizzata dalla Parrocchia di Lugagnano lo scorso settembre, si costituisce proprio questi giorni nel nostro Comune il Comitato per il SI.

Dopo anni e anni di sforzi vani – spiegano dal neonato Comitato – il Parlamento è riuscito a varare con una larga maggioranza, quasi il sessanta per cento dei componenti di ciascuna Camera in ognuna delle sei letture, una riforma costituzionale che affronta efficacemente alcune fra le maggiori emergenze istituzionali del nostro Paese.

Con l’obiettivo di far conoscere le importanti innovazioni introdotte da questa riforma, mercoledì 28 settembre, si è costituito anche a Sona un comitato a favore del SI. Il Comitato intende prima di tutto informare i cittadini di Sona sul quesito referendario per il quale saremo chiamati a votare domenica 4 dicembre e, ovviamente, esporre le motivazioni per le quali riteniamo importante votare SI.

A tal proposito – proseguono dal Comitato – verranno organizzati incontri di formazione, assemblee pubbliche e occasioni informative. Il Comitato è attualmente composto da 25 persone ma è aperto a chiunque voglia aderire al manifesto del comitato nazionale. Per informazioni è possibile inviare una mail all’indirizzo comitatoperilsisona@gmail.com oppure contattarci tramite la pagina Facebook Basta un Sì Sona.

La Redazione
Il Baco da Seta nasce nel 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews