Raccontiamo la nostra storia: una serata del Baco a Lugagnano

Com’era la vita nel Comune di Sona ai tempi dell’annessione al Regno d’Italia? Cosa accadde nelle quattro frazioni nel quarantennio che va dal 1866 al 1901, anno del terzo censimento nazionale? Quali notizie sono giunte fino a noi di questo breve periodo di storia locale?

 

A queste e ad altre domande risponderanno stasera venerdì 10 giugno Renato Salvetti, Luigi Tacconi e Mario Nicoli, autori del libro «Lugagnano – Palazzolo – S. Giorgio – Sona. Dal Regno Lombardo-Veneto al Regno d’Italia (1866-1901)».



Il volume, edito dall’associazione Il Baco da Seta, patrocinato da Comune, Provincia e Regione, è in vendita in tutte le edicole e i negozi del territorio comunale. La ricerca, pubblicata a marzo, vuole essere un contributo culturale alle celebrazioni per il 150esimo anniversario dell’unità d’Italia. Contiene 56 foto storiche, 165 riproduzioni di documenti originali risalenti al periodo descritto, e quasi 300 pagine di informazioni recuperate dagli archivi comunali. La presentazione è alle 20.45, alla baita degli alpini di Lugagnano.