Palazzolo: puliamo assieme la polisportiva, un importante esempio di volontariato civico

Ottima iniziativa quella che si è tenuta presso gli impianti sportivi di Palazzolo sabato 2 settembre, promossa dal direttivo della Polisportiva e tesa a migliorare la struttura e a creare una nuova sensibilità civica.

La “Giornata del verde” era un invito a genitori e bambini che usufruiscono dei campi di calcio, di volley, che utilizzano la palestra o i campi da tennis a ripulire tutti insieme gli spazi da rifiuti abbandonati, togliere le erbacce e a lavorare insieme per migliorare uno spazio che è di tutti. L’intervento ha interessato anche la pulizia del parcheggio antistante.

Purtroppo si è dovuto rilevare il solito malcostume, che vede molti nostri concittadini gettare rifiuti per terra, mozziconi di sigarette, bottiglie, confezioni di merendine, sacchettini con gli escrementi degli animali, evidentemente raccolti poco prima per essere poi gettati nel primo angolo buio.

Al solito, sembra che lo spazio pubblico sia una cosa a noi assolutamente estranea, tanto c’è sempre qualcun altro che la pulisce e anche se la sporchiamo non ci appartiene. Invece gli spazi pubblici sono nostri e dovremmo averne cura come abbiamo cura delle nostre case, dei nostri giardini. Sarebbe curioso vedere se chi getta questi rifiuti per terra, normalmente li abbandona anche nel proprio giardino.

Le presenze non sono state numerosissime commenta il Presidente della Polisportiva Nicola Manara dobbiamo migliorare nella stessa adesione dei componenti della Polisportiva.

Mi piace guardare il bicchiere mezzo pieno, ovvero guardare quelle persone che, come oggi, si impegnano per migliorare i nostri spazi pubblici e non ascoltare tutte quelle persone che abitualmente si lamentano, che però quando c’è da rimboccarsi le maniche non sono mai presenti. – spiega al Baco l’Assessore allo Sport Gianfranco Dalla Valentina, presente anch’egli tra i volontari con guanti e attrezzi da lavoro -. A Palazzolo si è avviato un meccanismo virtuoso, dove grazie all’impegno e all’esempio di un pugno di persone, si stanno aggregando tanti altri e i risultati di questo lavoro sono visibili a tutti. L’impianto un po’ alla volta sta cambiando volto. Certo, l’area è molto grande ed è difficile intervenire da subito su tutto, ma, nuovi campi da beach volley, rifacimento del campo da calcio a 5 e in previsione il rifacimento del campo da allenamento di calcio e una piccola area attrezzata per i più piccoli credo siano motivo di soddisfazione per tutta la comunità di Palazzolo. Ma il risultato più importante è vedere che la struttura è sempre viva e attiva, con sempre più ragazzi impegnati nella loro attività sportiva.

Giulio Braggio
Abita a San Giorgio dalla nascita (14 marzo 1960). Sposato con Paola, è attivo da sempre nel mondo del volontariato. Ha fatto anche un’esperienza politica a livello locale come Consigliere comunale dal 1990 al 1998. Da una decina d’anni lavora nel sindacato Cisl. E’ appassionato di fotografia, informatica, automobilismo e amante dei cani. Collabora con il Baco da Seta dal 2002.