Ascolta questo articolo

Il progetto “Associazioni di Sona in rete: Un’opportunità per crescere assieme” prosegue confermando un notevole interesse da parte di più di 30 associazioni del territorio, assieme all’Amministrazione comunale.

Mercoledì 24 settembre si è in fatti svolto il terzo incontro di progettazione alla presenza di un nutrito numero di associazioni. Circa 30 appunto.

Nel corso dell’incontro si è provveduto ad analizzare e consolidare i contenuti e gli aspetti economici del progetto stesso. In breve ricordiamo le azioni previste.

Potenziare la comunicazione delle attività delle associazioni con Punti informativi, gestiti in modo centralizzato e personalizzato, a messaggio variabile tramite monitor presso ambulatori ed esercizi pubblici del territorio; Campagne informative porta a porta attraverso uno spazio nel prossimo notiziario dell’amministrazione comunale e sul sito www.terredelcustoza.com; Campagne informative sul territorio provinciale con la newsletter Città di Verona.

Attivazione sportello delle associazioni per supporto burocratico nell’organizzazione di eventi, consulenza individuale, punto informativo per aspiranti volontari.

Migliorare la gestione dell’associazione con incontri con esperti sui temi dei ruoli in associazione e la buona pratica della delega, le regole per una buona amministrazione dell’associazione: Bilancio, Registro soci, Verbali ecc, associazioni e questioni legali, la sicurezza dei soci volontari, l’organizzazione di eventi e l’tilizzo del social network.

Il bando è in scadenza il prossimo 13 ottobre e quindi è importante che le associazioni procedano in modo determinato alla predisposizione dei documenti necessari. Ogni associazione partecipante può aderire in qualità di partner e non è richiesto alcun onere economico a carico dell’associazione.

Il prossimo incontro si tiene giovedì 2 ottobre alle 21 presso la sala civica dell’ex-canonica di Sona.