Progetto Associazioni di Sona in rete. Si parte!

Sono trascorsi due mesi dall’ultimo incontro di definizione del progetto Associazioni in rete. Ma questo tempo non è trascorso invano. Sapevamo infatti che il progetto, presentato al Centro di Servizi per il Volontariato di Verona, doveva essere valutato concorrendo assieme ad altri 20 progetti.

Ebbene, pochi giorni fa abbiamo ricevuto l’esito. Il progetto è stato approvato e quindi anche finanziato per circa il 50% del suo valore complessivo. Considerando il numero di progetti, questo risultato è sicuramente molto positivo e ci conferma che l’idea di fondo è quella giusta.

Un’idea progettuale questa che l’Amministrazione comunale conferma di voler sostenere, disponibile a concorrere con quanto può sia in termini logistico/organizzativi che di tipo economico.

Adesso si tratta quindi di iniziare ad operare concretamente negli intenti che ci eravamo promessi. Per questo è convocato un incontro di tutte le associazioni per mercoledì 10 dicembre ore 21 presso la sala civica dell’ex-canonica di Sona. 

A quest’incontro sono sicuramente invitate le associazioni che hanno scelto di sostenere questo progetto fin dai primi passi, ma anche tutte le altre che, per vari motivi non hanno dato una adesione attiva. Ricordiamo infatti che ciò che stiamo ideando e concretizzando è comunque per tutti. In ogni caso.

Vi aspettiamo quindi il 10 dicembre per festeggiare e… rimboccarci le maniche!

Articolo precedentePremio nazionale per il copione originale “Ti ricordi?”. L’autrice è Rachele Pesce, quindici anni da San Giorgio in Salici
Articolo successivoBricocenter chiude. I dipendenti: “Che dolore da questa situazione”
Nato a Bussolengo il 16 agosto 1964, risiede dall’età di 5 anni a Sona (i primi 5 anni a Lugagnano). Sposato con due figli. Attivo nel mondo del volontariato fin dall’adolescenza, ha fatto anche esperienza di cooperazione sociale. È presidente dell’associazione Cav. Romani, socio Avis dal 1984 e di Pro Loco Sona dal 2012. Fa parte della redazione di Sona del Baco da Seta dal 2002. È tra gli ideatori del progetto Associazioni di Sona in rete attivato nel settembre 2014 e del progetto Giovani ed Associazioni attivato nel 2020.