Politica. Mercoledì Sona Domani e Scelta per Sona si presentano assieme in sala consigliare

In ottica delle elezioni che coinvolgeranno la comunità di Sona nella prossima primavera iniziano gli incontri conoscitivi e partecipativi che pongono la lente di ingrandimento sui personaggi e sul loro schema di lavoro; l’atmosfera si fa calda, d’ora in poi, e fondamentale sarà lo studio attento cosciente e propositivo delle intenzioni in atto.

Mercoledì 15 febbraio alle ore 20.30 in sala consiliare a Sona le liste civiche Sona Domani e Scelta per Sona, che di recente hanno raggiunto un accordo che le vedrà correre affiancate per il rinnovo del Sindaco e del Consiglio comunale, invitano i cittadini alla presentazione della loro progetto.

Un’unione, quella delle due liste, che si basa non solo su un accordo programmatico ma anche e soprattutto su una visione chiara e di metodo per il futuro del paese“, come spiega Nicolò Ferrari di Sona Domani (nella foto assieme a Simone Caltagirone di Scelta per Sona).

Durante l’incontro verranno condivise con la cittadinanza idee e tematiche che saranno centrali nel loro programma per il governo di Sona. In particolare verrà spiegata la genesi di questa intesa.

“La costruzione di questo progetto nasce dalle persone prima che dagli accordi sulle candidature e sulle poltrone – afferma Ferrari – e come ho più volte dichiarato, il dialogo e il sano confronto restano per noi gli ingredienti autentici di una politica costruttiva e coinvolgente vicina ai bisogni della gente: al centro del nostro disegno ci sono i cittadini e il territorio. A parole sono capaci tutti noi lo stiamo mettendo in pratica ormai da due anni“.

Per conoscere tutto sul prossimo voto a Sona consulta la sezione speciale del nostro sito dedicata alle elezioni amministrative 2023.

Erica Ederle
Da quasi 15 anni Lugagnano è per me e la mia famiglia divenuta casa. Sono nata il 6 aprile 1981, mamma pasticciona, mi definisco un’accanita fan della vita. Mi piace modificare la mia prospettiva sul mondo e sulle cose e considero i cambiamenti fonte di potenti opportunità (ovvero adoro mettermi continuamente in discussione).