Poker Gialloblù

Importante successo del Lugagnano al Guglielmi che chiude una serie senza vittorie che durava dal 23 ottobre (2-1 al Gavagnin contro la Virtus).

Pur con diverse assenze e con due allievi del ’91 in campo dal primo minuto la squadra si è espressa bene nonostante i cronici difetti sotto porta e le ingenuità difensive che tanti punti sono costati quest’anno.

 

Partono forte i padroni di casa già in rete al 15’ con un rigore nettissimo che Iacobucci trasforma. Al 35’ gol annullato a Zamperini per sospetto fuorigioco e al 45’ in contropiede al primo tiro in porta il Bussolengo pareggia.

 

Ripresa con i rossoverdi a sorpresa avanti grazie ad uno svarione dei due centrali gialloblù. E qui entra in campo il grande cuore della squadra di casa. Con un terrificante forcing il Lugagnano mette il Bussolengo al muro con le splendide reti di Zamperini, Zanetti e Perigozzo creando non meno di otto palle gol.

 

Sesto posto in classifica a soli 2 punti dal quarto posto ultimo utile per la promozione al nuovo Campionato Elite. La rincorsa continua!