Pilotto della Chiesa di San Giorgio in Salici abbattuto da un camion di passaggio

Ascolta questo articolo

Mercoledì 22 agosto scorso, mattina presto ore 6.15 un grosso camion con targa polacca, scortato da un’auto di colore bianco, transita nel centro di San Giorgio (ma non c’è il divieto?), svolta verso Sona nell’incrocio davanti alla Chiesa; lo spazio è angusto per il bisonte della strada che abbatte nella manovra uno dei “pilotti” e indisturbato prosegue verso la sua destinazione.

Un nostro concittadino tenta invano di fermarlo e neanche un tentativo di inseguimento va a buon fine. Ma questa volta l’autista non rimarrà impunito perché la targa del camion è stata annotata e comunicata al Comando dei Vigili di Sona.

Un altro nostro concittadino che aveva notato il camion parcheggiato davanti ad un’azienda di Val di Sona avverte tempestivamente i vigili che intervengono prontamente. Alla contestazione dell’accaduto l’autista finge di non capire la lingua ma i nostri agenti si sono fatti consegnare i documenti necessari ed hanno inoltrato una circostanziata denuncia con richiesta di risarcimento del danno.

A tutt’oggi – martedì 25 settembre – non ci è dato sapere a che punto si trovi la pratica, ma almeno questa volta il senso civico di alcuni nostri concittadini ha permesso che l’autore sia stato identificato. Il “pilotto” giace ancora tristemente a terra a lato della facciata della Chiesa; forse varrebbe la pena rimetterlo nella sua sede anche senza aspettare che arrivi il giusto risarcimento.