“Per me domani”. Una rendita vitalizia con ITAS Mutua Assicurazioni per chi si trova nell’impossibilità fisica totale

Redazionale

Non ci si pensa mai perché, istintivamente, si tende ad allontanare qualsiasi forma di pensiero che possa ricondurre ad una situazione di difficoltà per sé e per i propri cari: se per qualsiasi motivo, a causa di una malattia improvvisa o di un incidente, la mia autosufficienza quotidiana venisse meno?

Se improvvisamente non fossi in grado di gestire i miei bisogni primari quotidiani in maniera autosufficiente? Se ciò dovesse mai accadere di cosa potrei avere bisogno per me ma anche per le persone a me vicine che si devono prendere cura di me? Di certo i bisogni che subentrano avranno su di me una ripercussione di carattere economico.

Sono domande che, volenti o nolenti, prima o poi tutti ci poniamo nella vita. Chiaramente e giustamente più con l’incedere degli anni che passano e con l’avvicinarsi dell’età senile, quando si è giovani i pensieri e le aspettative verso la vita sono di ben altro genere.

L’imprevisto è all’ordine del giorno e, fare qualche valutazione preventiva, non è poi così sbagliato o perlomeno non è classificabile come una visione eccessivamente negativa del futuro. Penso a me e alle mie possibili necessità non preventivabili, penso anche a chi si dovrà fare carico di queste mie necessità inteso come figli, nipoti e persone della mia cerchia famigliare, penso anche al fatto che magari non ho una cerchia famigliare e quindi potrei non avere il supporto ulteriore di cui ho bisogno.

Penso anche al fatto che il sistema del welfare pubblico arriva fino ad un certo punto così come le garanzie di assistenza in caso di bisogno. Penso anche al fatto che la necessità si potrebbe paventare improvvisamente e senza avvertimento. E correre ai ripari per gestirla improvvisamente diventa problematico.

ITAS Mutua Assicurazioni, rappresentata sul territorio veronese da Agenzie di Assicurazioni, promuove la polizza di rendita vitalizia “Per Me Domani”. Tra queste Agenzie c’è anche la Filippi Assiservice di Bussolengo storico ed apprezzato partner de Il Baco da Seta che, in qualità di agenzia plurimandataria, promuove anche servizi e Polizze di ITAS.

Per Me Domani è una polizza che ha come scopo il prestare una rendita vitalizia ad un assicurato che si trova nell’impossibilità fisica totale e permanente di poter compiere, senza l’assistenza di una terza persona, almeno tre delle seguenti quattro azioni consuete della vita quotidiana: lavarsi, nutrirsi, muoversi e vestirsi.

Il contratto assicurativo prevede il pagamento di una rendita mensile posticipata, erogabile al verificarsi dello stato di non autosufficienza. Il contraente ha la possibilità di scegliere, in fase di sottoscrizione, l’importo della rendita mensile erogabile, fino ad un massimo di 2.000 euro. Tale rendita si rivaluterà nel corso del contratto di un valore pari al 2% annuo fino sempre al limite di 2.000 euro. Il premio da versare viene calcolato in base all’età al momento della stipula.

L’Agenzia Filippi Assiservice risponde a qualsiasi richiesta di approfondimento in merito al prodotto assicurativo Per Me Domani. È possibile contattarla per un appuntamento telefonando dal lunedì al venerdì al numero 0456752911 o via mail a info@filippiassiservice.it.

Alfredo Cottini
Sono nato a Bussolengo l'8 ottobre 1966. Risiedo a Lugagnano sin dalla nascita, ho un figlio. Sono libero professionista nel settore della consulenza informatica. Il volontariato è la mia passione. Faccio parte da 30 anni nell'associazione Servizio Operativo Sanitario, di cui sono stato presidente e vicepresidente. Per diversi anni sono stato consigliere della Pro Loco di Sona. Amo il mio cappello da Alpino per quello che rappresenta. Ritengo che la solidarietà, insita nell’opera del volontario, sia un valore che vale la pena vivere ed agire. Si riceve più di quello che si dà. Considero la cooperazione tra le organizzazioni di volontariato di un territorio uno strumento utile per amplificare il valore dei servizi, erogati da ognuna di esse, al cittadino