Parte il corso per animatori

Ascolta questo articolo

Il 13 aprile ha inizio il nuovo ciclo di incontri dedicati ai giovani che intendono impegnarsi come animatori ed aiuto-animatori nelle attività estive.

 

Il corso intende fornire competenze di base per la gestione di attività di animazione con bambini e bambine e adolescenti. Si affronteranno tematiche relative alla relazione educativa, alla conduzione di un gruppo e alle tecniche di animazione. Gli incontri si svolgeranno in orario pomeridiano dalle 18.30 alle 20.30, presso la Scuola Secondaria di primo grado di Lugagnano.


13 aprile. La conduzione del gruppo risorse e criticità (Rivolto ad animatori con esperienza)
20 aprile. Come organizzare un grande gioco di gruppo (Rivolto a tutti)
27 aprile. Giochi cooperativi (rivolto a tutti)
4 maggio. Simulazione di un laboratorio artistico (Rivolto a tutti)
11 maggio. Il ruolo dell’animatore e aiuto animatore (Rivolto solo ad aiuto animatori).

 

Destinatari: giovani dai 15 anni in poi. Numero Massimo di partecipanti 25. Iscrizioni entro il 9 Aprile 2010. Costo del corso 10 euro – Per i possessori di Carta Giovani 5 euro(la Carta Giovani è attivabile in qualunque momento per i giovani dai 15 ai 26 anni ed è gratuita. Per info Servizio Educativo Territoriale). Verrà rilasciato un attestato di partecipazione. 

Per INFO ed iscrizioni: tel. 045/6080155 – A.Pelanda@comune.sona.vr.it. Il modulo di iscrizione è disponibile presso il Servizio Educativo Territoriale o scaricabile dal sito del Comune www.comune.sona.vr.it 

 

Articolo precedenteUna via dedicata a Craxi a Sona?
Articolo successivo“Manca la progettualità”, scontro in Consiglio Comunale
Enrico Olioso
Nato a Bussolengo il 16 agosto 1964, risiede dall’età di 5 anni a Sona (i primi 5 anni a Lugagnano). Sposato con due figli. Attivo nel mondo del volontariato fin dall’adolescenza, ha fatto anche esperienza di cooperazione sociale. È presidente dell’associazione Cav. Romani, socio Avis dal 1984 e di Pro Loco Sona dal 2012. Fa parte della redazione di Sona del Baco da Seta dal 2002. È tra gli ideatori del progetto Associazioni di Sona in rete attivato nel settembre 2014 e del progetto Giovani ed Associazioni attivato nel 2020.