Palazzolo, Tamburello iridato

Ascolta questo articolo

Grande soddisfazione per l’Associazione Tamburello Palazzolo che si fregia di un altro titolo tricolore, conquistato domenica 22 luglio scorso sul campo neutro di Montechiaro d’Asti, finale unica contro le trentine del Besenello; la gara ha visto prevalere le ragazze del Palazzolo per 13 a 4. Il presidente della società Giampietro Carletti, che è anche l’allenatore di questo gruppo di ragazze, non ha lasciato niente al caso per raggiungere questo prestigioso obiettivo con impegno e allenamenti costanti settimanali già dall’inverno scorso. Questa costanza ha pagato in termini di risultati portando a casa il titolo nazionale di categoria e il diritto alla semifinale di Coppa Italia che si giocherà a metà agosto sullo sferisterio di Sommacampagna, società organizzatrice della Coppa Italia 2012.

 

Un grazie sincero alle ragazze dell’AT Palazzolo Sperotto Giulia, Girardi Jessica, Isalberti Jasmine, Lorenzoni Laura, Frezza Andrea, Illesca Nathalie e la mascotte del gruppo Zeni Beatrice che ha solo 14 anni ma gran talento e tanta passione per un bel futuro sportivo.

Il presidente ci tiene anche a ringraziare i genitori delle ragazze per l’impegno profuso e per i tanti chilometri percorsi per accompagnare le atlete agli allenamenti e sui vari campi di gioco; in formazione infatti ci sono due ragazze dalla provincia di Trento, una da Treviso, una da Mantova.

 

La società del Palazzolo Tamburello conquista un altro alloro dopo quelli conquistati nel 2004-2007-2008-2009: una grande impresa sportiva che ripaga del tanto impegno messo a disposizione. Sul prossimo numero del Baco un ampio servizio ripercorrerà la storia di questo ennesimo trionfo.