Palazzolo: sabato sfilata di carnevale in notturna. Grande attesa per il nuovo carro del Circolo Giustiniano NOI dedicato a Harry Potter

Sabato 2 febbraio a Palazzolo ore 20 si darà inizio alla settima edizione serale della sfilata di carnevale organizzata dal Circolo Giustiniano Noi in collaborazione con la parrocchia.

Per il circolo Giustiniano Noi è l’ottavo carro allegorico che si realizza, il tema scelto quest’anno è Harry Potter e prende il nome di “NOI… dal binario 9 3/4”.

Il gruppo carnevale di Palazzolo che partecipa alle sfilate è composto da circa 70 persone tra bambine, bambini, ragazze, ragazzi e adulti; ci sono poi altre 25 persone circa tra sarte e aiutanti per la realizzazione dei vestiti e per la costruzione del carro allegorico che al momento è una corsa contro il tempo (ma che si vincerà!) per la conclusione dei lavori. Insomma, veramente un grande gruppo.

La sfilata di Palazzolo di sabato partirà dalla Baita degli Alpini e proseguirà in direzione via Bellevie, via Prele, via XXV Aprile, via Don Pietro Fattori, via Monte Paul, via Gatta, via Giovanni XXIII, via Ghiaia e via IV Novembre con arrivo in piazza per la presentazione dei gruppi e dove sarà eseguito dai vari gruppi il balletto per la giuria per la premiazione. Il ristoro per i gruppi partecipanti si terrà nei pressi della Chiesa.

Ad aprire la sfilata in notturna saranno le percussioni del Corpo Bandistico di Sona, a seguire alcuni gruppi mascherati della Provincia tra i quali il trentottesimo Tzigano di Lugagnano, da poco eletto, il comitato benefico di Castelnuovo con il duca Visconti, i bambini e genitori della scuola materna parrocchiale di Palazzolo.

I bellissimi carri che sfileranno saranno “I Sonartisti” di Sona, “Il Carro del Comitato Benefico Carneval de Castelnovo”, “I Butei dell’Alpo”, “La Combricola col Baraonda” da Isolalta, Gruppo Carro di Albarè, “Manega de Matti”, di Cerna uniti alla “Compagnia dei quattro gatti” di Rivoli, Il gruppo Underground di Lugagnano e anche “Il cappello” di Pozzomoretto. Oltre a, ovviamente, il carro del Circolo Giustiniano di Palazzolo.

L’obbiettivo è quello di divertirsi divertendo in compagnia. C’è un lungo lavoro di preparazione per le prove dei balletti e per la costruzione del carro, sempre in un’atmosfera familiare e di allegria. Un grande ringraziamento per l’aiuto e il sostegno per la realizzazione della sfilata va al gruppo Alpini di Palazzolo, al gruppo degli impianti sportivi e tutti i collaboratori.

Il carro di Palazzolo dallo scorso anno fa parte del Circuito di Coordinamento del carnevale di Verona. Il calendario del “Carnevale veronese 2020” anche quest’anno è molto ricco di manifestazioni, circa ottanta su tutto il territorio della provincia veronese e il carro di Palazzolo sarà presente a ben diciannove sfilate.

E il 21 febbraio, Venerdì Gnocolar, Palazzolo per la prima volta parteciperà alla grande sfilata di carri allegorici nelle vie del centro di Verona.