Palazzolo: Sabato in notturna la grande sfilata di carnevale, con il decennale del Carro del circolo NOI

Ritornano i festeggiamenti per il carnevale a Palazzolo con la sfilata in notturna prevista per sabato 11 febbraio alle ore 20.

Grazie al fervente impegno del circolo Giustiniano NOI e dei volontari della parrocchia, si svolgerà nel suggestivo scenario notturno la sfilata dei carri allegorici in partenza dalla baita degli alpini.

Il corteo proseguirà nelle vie del paese passando per via Bellevie, via 25 Aprile, via Monte Paul, via Gatta, via Giovanni XXIII, via Ghiaia sino a concludere il tragitto in via 4 Novembre dove i gruppi partecipanti verranno presentati al pubblico.

Dopo aver allietato grandi e piccini con musica, con le coreografie ed i balli dei gruppi carnevaleschi, l’organizzazione invita tutti, maschere e pubblico, ad un rinfresco presso la sede del circolo Noi a base di tortellini caldi per concludere nel migliore dei modi la serata.

Una bella manifestazione che sicuramente allieterà la popolazione ed in particolar modo i più giovani per farli partecipare al mondo del carnevale a cui il gruppo di Palazzolo da anni partecipa mettendo in mostra la sua efficiente e divertente proposta di carro allegorico.

Il tema di quest’anno, in cui ricorre il decennale di attività, è l’epopea del Far West. Proprio come raccontato dai film americani, questo era un periodo di grande fermento ed iniziative ma dove tutto era improvvisato. Per celebrare l’anniversario si è scelto il motto: “Da dieci anni con NOI ma l’è sempre un Far West”. Nelle foto il nuovo Carro del NOI in occasione della sfilata di Carnevale di Bussolengo di domenica scorsa.

Poche parole per riassumere un’organizzazione febbrile; preparare il carro, reclutare i figuranti ed i loro costumi, organizzare le sfilate (ben sedici in programma quest’anno) costituisce un impegno notevole ma ricco di soddisfazioni. Ed è sicuramente un bel modo di stare in compagnia in cui il divertimento non ha limiti.

Massimo Giacomelli
Nato nel 1967, vivo da sempre a Palazzolo con moglie e 2 figli ormai proiettati nel mondo dei grandi. Sono appassionato di storia, di tutti gli sport, (qualcuno provo a praticarlo a livello amatoriale) e con parecchio trasporto ed un po' di nostalgia ascolto sempre volentieri la musica degli anni Ottanta. Dopo gli studi all’istituto tecnico commerciale ho scelto la strada imprenditoriale ed ora sono impegnato nel settore immobiliare; negli anni scorsi la mia collaborazione col Baco da Seta era piuttosto saltuaria; a partire dal 2019 però sta diventando sempre più intrigante.