Palazzolo: nella notte vandalismi in piazza dopo una festa, per l’ennesima volta. E i cittadini cominciano a stancarsi

Un’altra notte di urla e bravate quella che ha vissuto il centro di Palazzolo tra sabato e domenica.

Come segnalato al Baco da una lettrice della frazione, anche la scorsa notte alcuni ragazzi, al termine di una festa che si teneva in centro, si sono lasciati andare ad una serie di schiamazzi e atti di vandalismo che hanno disturbato i residenti. Una situazione che purtroppo si verifica spesso.

I risultati il giorno dopo sono sempre quelli: piazza Vittorio Veneto segnata da rifiuti abbandonati e arredi rovinati. Con l’aggravante, in questo caso, dell’oltraggio alla bandiera italiana che è stata trascinata a terra dal pennone con violenza, rompendo anche la fune, come si può vedere dalla foto.

“Anche ieri sera come capita spesso – racconta al Baco la nostra lettrice – schiamazzi fino a notte inoltrata e bravate di vario genere. E la mattina dopo ci troviamo in piazza sempre delle sorprese spiacevoli. I vigili se si chiamano non escono e questo è il risultato. L’unica cosa di cui si potrebbe confidare sono le telecamere, ma la più importante, quella posta a pochi metri dalla bandiera, non funziona e quindi non serve a nulla”.

Una situazione estremamente sgradevole, che merita di essere monitorata.