Palazzolo: Installato un defibrillatore grazie alla Parrocchia e ai Lovers Palazzolo

In questa difficile fase post Covid si moltiplicano sul territorio di Sona le iniziative di solidarietà e di prevenzione, sempre nell’ottica della fondamentale sinergia tra associazioni e comunità.

L’ultima importante iniziativa arriva da Palazzolo, dove lo scorso 18 giugno è stato collocato un defibrillatore “Defibrilator AED” completo di teca preriscaldata all’esterno della canonica di Palazzolo. Si tratta di un dispositivo fondamentale per la tutela della salute pubblica, e negli ultimi anni la presenza di questi defibrillatori si è moltiplicata sul territorio sonese.

L’acquisto del dispositivo è stato finanziato dalla parrocchia della frazione, grazie alla volontà del Parroco don Angelo Bellesini, in collaborazione con l’associazione sportiva Lovers Palazzolo che da sempre dimostra grande attenzione ad iniziative di solidarietà.

Hanno reso possibile questa operazione anche il supporto della farmacia del dottor Giampaolo Malagutti, nell’acquisto del defibrillatore, e di Sebastiano Beghini nell’installazione elettrica del dispositivo.

Nella foto il momento della consegna del defibrillatore lo scorso febbraio, alla presenza dei responsabili dell’Associazione sportiva Lovers e del Parroco don Angelo Bellesini.

Federica Slanzi

About Federica Slanzi

Nata il 21 novembre 1994 e residente a Palazzolo. Ha conseguito il diploma di laurea triennale in Lingue e Culture per il turismo e il commercio internazionale presso l'Università degli Studi di Verona nel 2016 e ha poi proseguito gli studi specializzandosi in Lingue per la Comunicazione Turistica e Commerciale con una tesi di ricerca sul Marketing Digitale. È stata membro del Progetto Gutenberg e ricopre il ruolo di segretaria del Forum delle Associazioni del Comune di Sona dal 2016, mentre collabora con il Baco da Seta dal 2017.

Related posts