Palazzolo, infiltrazioni nel cimitero. Moletta: “intervenire, rispetto per defunti e parenti”

Lo stato delle manutenzioni dei nostri cimiteri non è sempre in linea con gli standard che si chiederebbero per questi luoghi sacri, e del tema ci siamo occupati più volte.

 

Oggi ad essere sotto la lente di ingrandimento è il camposanto di Palazzolo, dove si lamentano infiltrazioni d’acqua molto evidenti.

 

A sollevare il problema è stato il Consigliere della lista Tosi per Sona – e Vicepresidente del Consiglio Comunale – Maurizio Moletta che ha segnalato lo stato di cattiva manutenzione del cimitero della frazione al Sindaco, agli Assessori competenti e al capo dell’area tecnica del Comune.

 

“Martedì 2 settembre – spiega Moletta – mi sono recato presso il cimitero di Palazzolo per constatare di persona quanto più cittadini di Palazzolo mi segnalavano. Questi mi riferivano  delle infiltrazioni d’acqua dal tetto e in effetti è riscontrabile la presenza di una vasta infiltrazione (vedi foto), pertanto ritengo che sia doveroso, sia per rispetto dei defunti e degli stessi parenti ma anche come sicurezza della stessa struttura, provvedere quanto prima alla sistemazione della perdita”.

 

“Premetto – prosegue il Consigliere – che son ben conscio che ci vorrebbe una manutenzione magari più articolata e complessa, e i soldi a disposizione sono quelli che sono, ma non si può neppure lasciare un immobile in queste condizioni”. 

 

La Redazione
Il Baco da Seta nasce nel 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews