Palazzolo gioca per l’Emilia

Domenica 26 agosto in piazza a Palazzolo ci sarà la possibilità di vivere insieme la comunità e di dare anche una mano ai nostri meno fortunati amici emiliani colpiti dal recente terremoto.

 

Infatti dall’iniziativa di un gruppo di palazzolesi si terrà il 1° Torneo Calcio Balilla “Giochiamo per l’Emilia”, nato dal duplice desiderio di riportare le persone di Palazzolo in piazza, riappropriarsi delle strade, attraverso il gioco, il divertimento, dimenticandosi per una sera di ansie, preoccupazioni e pressioni che il nostro modo di vivere sembra generare costantemente e allo stesso tempo di essere solidali con i nostri amici emiliani colpiti dal sisma.

 

Il ricavato verrà infatti devoluto a favore della cittadinanza di Mirandola colpita dal sisma.

 

La piazza e le strade come simboli di condivisione, di incontro, di scambio, uscendo dalle nostre case pensando a chi, invece, la casa l’ha perduta e, assieme ad essa, anche la propria attività in molti casi, ma soprattutto, le proprie sicurezza e riferimenti primari. Palazzolo non è indifferente a ciò che è successo in Emilia e non dimentica che ci sono molti modi per aiutare. Uno di questi è il gioco, alleggerendo l’animo dalle pressioni individuali e spostando l’attenzione a chi, in questo momento, ha bisogno di tutto il nostro sostegno per ricostruire, per guardare avanti per rinvigorire il cuore di speranza e fiducia.

 

Iscrizioni entro il 25 agosto. Info: cristianoavesani@gmail.com cell 3407737889