Palazzolo e Sona: Attenti ai ladri e ai truffatori

Approfittando del periodo estivo, imperversano a Palazzolo e Sona i furti e i tentativi di furto di giorno e di notte, con ladri che entrano nelle case o cercano di imbrogliare la gente con vari trucchi o con destrezza.

Non passa settimana che non se ne senta parlare. La settimana scorsa nottetempo in zona Presa, i ladri si sono introdotti in una casa segando uno scuro di legno e rompendo il vetro, ma una volta all’interno il cigolìo di una porta ha messo in allarme i proprietari e i ladri sono fuggiti.

Qualche giorno fa un paio di “signore” ladre, italiane e vestite normalmente con degli abiti chiari, si sono aggirate dalle nostre parti in cerca di occasioni buone. A Palazzolo hanno tentato di entrare in casa di una signora anziana che però non ha aperto la porta. Sono andate in canonica a Palazzolo e a Sona per far celebrare una messa dando il nome di un defunto sconosciuto e cercando di pagare con 50 o 100 euro di dubbia provenienza per farsi dare il resto buono.

Il colpo lo hanno fatto in piazza a Palazzolo: una delle due ha incominciato a parlare con un anziano signore, mentre l’altra faceva il palo, e alla fine gli ha sfilato il prezioso orologio, sembra un Rolex d’oro.

 

Il Baco da Seta nasce nel 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews