Palazzolo: Domenica gli Alpini in piazza per la tradizionale festa del tesseramento

20 ottobre 1980: Inaugurazione del monumento agli Alpini di Palazzolo.

Gli abitanti di Palazzolo troveranno domenica mattina 4 febbraio le vie del paese pavesate a festa con l’esposizione di numerose bandiere tricolori in occasione della festa annuale del tesseramento del locale gruppo alpini.

Il programma prevede il ritrovo degli iscritti alle 9.30 presso la baita alpina dove si svolgerà l’alzabandiera e la successiva sfilata verso il monumento ai caduti per la deposizione di una corona di fiori in memoria dei concittadini defunti nei conflitti armati. Seguirà alle 10.30 la Santa Messa nella chiesa parrocchiale in cui vi sarà un particolare riferimento agli alpini, i quali poi sfileranno alle 11.35 verso il monumento dell’arma di via IV Novembre per deporre una corona di fiori.

Gli appuntamenti proseguono nella baita di via Bellevie alle 12.30 con il pranzo sociale a cui, dietro prenotazione, sono invitati gli iscritti accompagnati da consorti e fidanzate alla presenza anche di amici e simpatizzanti. Nel pomeriggio si svolgeranno le attività di tesseramento, le votazioni per il rinnovo del direttivo e del capogruppo e verrà effettuata l’estrazione a sorte in cui verranno assegnati i numerosi premi della lotteria i cui biglietti sono disponibili per la vendita in baita.

Tante le attività del gruppo alpini di Palazzolo previste per il 2024; dal servizio a supporto delle manifestazioni e le commemorazioni della frazione, all’organizzazione di serate culturali e ludiche, alla formazione con associazioni di protezione civile e SOS fino ad arrivare alle operazioni manuali di conservazione e pulizia dei monumenti e parchi.

Va, inoltre, messa in risalto la particolare attenzione del gruppo rivolta ai giovani; recentemente, in un incontro con gli alunni della scuola media di Sona, è stato ricordato il decisivo apporto degli alpini e dei “ragazzi del 99” per le sorti della Prima guerra mondiale.

Tra le iniziative future va menzionato l’appuntamento programmato per il weekend dal 14 al 16 giugno relativo ad un’uscita al rifugio Merlin di Ferrara di Montebaldo dedicato ai ragazzi in collaborazione con gli altri Gruppi Alpini del Comune di Sona.

Ma innumerevoli sono le altre attività in preparazione come le notti in tenda o in baita, le giornate dello sport e la partecipazione ai campi scuola ANA allo scopo di coinvolgere ed appassionare anche le giovani leve all’associazionismo e alla voglia di offrire il proprio servizio agli altri di cui i gruppi alpini sono un meraviglioso esempio.

Massimo Giacomelli
Nato nel 1967, vivo da sempre a Palazzolo con moglie e 2 figli ormai proiettati nel mondo dei grandi. Sono appassionato di storia, di tutti gli sport, (qualcuno provo a praticarlo a livello amatoriale) e con parecchio trasporto ed un po' di nostalgia ascolto sempre volentieri la musica degli anni Ottanta. Dopo gli studi all’istituto tecnico commerciale ho scelto la strada imprenditoriale ed ora sono impegnato nel settore immobiliare; negli anni scorsi la mia collaborazione col Baco da Seta era piuttosto saltuaria; a partire dal 2019 però sta diventando sempre più intrigante.