Palazzolo: domenica festa del tesseramento degli Alpini

Domenica primo febbraio le strade di Palazzolo saranno teatro della sfilata degli alpini al suono rimbombante della Banda del Corpo Bandistico di Sona. Dopo 59 anni dalla fondazione del Gruppo Alpini scade il mandato sessennale del Capogruppo Franco Tacconi e quindi rinnovo della cariche, ma nessuno vuole prendere il suo posto.

Alle ore 9,30 ammassamento alla Baita, rinfresco e rinnovo tessere, elezione Capogruppo. Alle 10,15 partenza con i cappelli alpini, gli stendardi e l’accompagnamento della Banda, e con la presenza del Sindaco Gianluigi Mazzi. Saranno percorse via Bellevie, via Prele, via Gatta, Piazza Vittorio Veneto con la cerimonia dell’alzabandiera. Quindi Via 4 novembre, deposizione di fiori al monumento dei Caduti e S. Messa, celebrata dal Parroco Don Angelo Bellesini e cantata dal coro parrocchiale, che potrebbe avere il nome di Don Pietro Fattori che ne è stato il fondatore.

Dopo la Messa deposizione della corona di alloro al monumento agli Alpini davanti alla Posta e, per finire in bellezza, alle 12,30 pranzo alla Baita, incapace di contenere tutti i 130 aspiranti commensali. Nella foto gli Alpini di Palazzolo davanti alla loro Baita.

Luigi Tacconi
Nato a Palazzolo il 10 settembre 1939, è scomparso l'11 gennaio 2022. Laureato in Scienze Agrarie, ha operato nell’Amministrazione comunale di Sona per vent’anni, come consigliere, assessore e vicesindaco. Ha partecipato alla stesura dei tre volumi storici del Baco sulla storia di Sona, oltre a scrivere innumerevoli articoli sulla storia locale.