Palazzolo: da settimane ci sono strade senza illuminazione pubblica

Ad inizio di agosto un lettore, Graziano Facincani, ci ha segnalato che a seguito della forte grandinata che aveva colpito anche Palazzolo nella notte tra il 17 ed il 18 luglio scorso vi era la presenza di molti punti luce spenti.

“Quella grandinata – scriveva Facincani – ha danneggiate le palle in vetro contenenti le lampadine dei lampioni e queste, al successivo acquazzone, si sono spente. Il problema riguarda quattro punti luce nel quartiere degli  impianti sportivi di Palazzolo. Ho verificato di persona che il problema riguarda anche via La Pira. A quando il ripristino da parte dell’Amministrazione Comunale? So che sono in attesa di risposte dell’assicurazione, ed il mese di agosto è dedicato alle ferie. Speriamo bene”.

Evidentemente la situazione non è migliorata, tanto che in questi giorni è arrivata una nuova segnalazione sullo stesso tema. Questa volta a scrivere è Alessio.

“Vorrei far conoscere il problema della mancanza di illuminazione pubblica a Palazzolo. Ho riscontrato che in via Consolini sono spenti tre lampioni su quattro, in via Cecco Angiolieri è spento un punto luce, nel vicolo pedonale tra via Cecco Angiolieri e Monte Paul sono spenti due lampioni su tre. Via La Pira è completamente al buio e altri punti luce spenti si trovano in diverse vie del paese. Vorrei che il Baco ne desse notizia al più presto – scrive Alessio – per sensibilizzare l’Amministrazione Comunale ad intervenire, sperando che il problema venga risolto al più presto, in quanto l’inverno è alle porte e le ore buie aumentano”.

Siamo andati a verificare ed effettivamente la situazione è proprio come viene descritta dai nostri lettori. Appare evidente l’urgenza di un intervento del Comune. Come scriviamo da sempre, anche e soprattutto dalla manutenzione ordinaria si valuta la qualità delle vita nei nostri paesi.

La Redazione
Il Baco da Seta nasce nel 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews