Palazzolo: da settimane ci sono strade senza illuminazione pubblica

Ascolta questo articolo

Ad inizio di agosto un lettore, Graziano Facincani, ci ha segnalato che a seguito della forte grandinata che aveva colpito anche Palazzolo nella notte tra il 17 ed il 18 luglio scorso vi era la presenza di molti punti luce spenti.

“Quella grandinata – scriveva Facincani – ha danneggiate le palle in vetro contenenti le lampadine dei lampioni e queste, al successivo acquazzone, si sono spente. Il problema riguarda quattro punti luce nel quartiere degli  impianti sportivi di Palazzolo. Ho verificato di persona che il problema riguarda anche via La Pira. A quando il ripristino da parte dell’Amministrazione Comunale? So che sono in attesa di risposte dell’assicurazione, ed il mese di agosto è dedicato alle ferie. Speriamo bene”.

Evidentemente la situazione non è migliorata, tanto che in questi giorni è arrivata una nuova segnalazione sullo stesso tema. Questa volta a scrivere è Alessio.

“Vorrei far conoscere il problema della mancanza di illuminazione pubblica a Palazzolo. Ho riscontrato che in via Consolini sono spenti tre lampioni su quattro, in via Cecco Angiolieri è spento un punto luce, nel vicolo pedonale tra via Cecco Angiolieri e Monte Paul sono spenti due lampioni su tre. Via La Pira è completamente al buio e altri punti luce spenti si trovano in diverse vie del paese. Vorrei che il Baco ne desse notizia al più presto – scrive Alessio – per sensibilizzare l’Amministrazione Comunale ad intervenire, sperando che il problema venga risolto al più presto, in quanto l’inverno è alle porte e le ore buie aumentano”.

Siamo andati a verificare ed effettivamente la situazione è proprio come viene descritta dai nostri lettori. Appare evidente l’urgenza di un intervento del Comune. Come scriviamo da sempre, anche e soprattutto dalla manutenzione ordinaria si valuta la qualità delle vita nei nostri paesi.