Palazzolo: Al via la realizzazione del nuovo Centro Civico Polifunzionale

Il Sindaco di Sona Gianluigi Mazzi ha presentato e portato al voto in Giunta negli scorsi giorni la delibera che da ufficialmente il via alla realizzazione del nuovo centro civico polifunzionale a Palazzolo.

“E’ infatti intenzione dell’Amministrazione Comunale – spiega Mazzi – dar corso al progetto per la realizzazione del nuovo centro a servizio della comunità. Il progetto nasce dalla necessità di reperire nuovi spazi comunali, al momento non presenti sul territorio, che si prestino allo svolgimento di attività tra cui ambulatori medici, sala per ritrovo anziani e sale riunioni a disposizione dell’Amministrazione e dei cittadini nella frazione di Palazzolo”.

La struttura verrà realizzata in un’area attualmente non urbanizzata, con accesso da via Monte Paul tra i civici 4 e 6/a (nella foto sopra). L’area, in prossimità del centro storico di Palazzolo, è inserita in un contesto prettamente residenziale con la presenza di qualche attività commerciale ed è facilmente raggiungibile sia in auto, sia a piedi dal centro principale del paese.

Al piano terra verranno collocati due ambulatori con servizi igienici ad uso esclusivo e una sala d’aspetto comune con servizi igienici per i pazienti in attesa. Sempre allo stesso piano verrà realizzato un locale ad uso ricreativo per gli anziani della frazione e un piccolo spazio bar per la somministrazione di alimenti e bevande. Al piano primo verranno invece realizzate due sale riunioni, una di minori dimensioni da utilizzare per eventi ristretti ed una di dimensioni maggiori per eventi che richiedono maggior capienza. L’accesso al piano primo avverrà tramite scale e ascensore interni.

Oltre al Centro Polifunzionale è prevista la realizzazione di un parcheggio antistante l’edificio che sarà però oggetto di successiva fase progettuale, in quanto finanziato da un accordo del piano degli interventi.

“Sono molto contento, dalle tante parole si passa ai fatti – spiega Mazzi -: è vent’anni che le diverse Amministrazioni promettevano uno spazio civico alla comunità di Palazzolo, ma mai nulla è stato fatto. In pochi mesi abbiamo dato una forte accelerazione al progetto: acquisito il terreno siamo già in fase di avvio del Centro Civico, e siamo a presto pronti anche per il parcheggio aggiuntivo a quello della Piazza, funzionale ed utile per le attività commerciali del centro. Palazzolo non ha un centro Civico perché non considerato primario rispetto ad altre opere. Come Amministrazione e come da impegno elettorale, vogliamo completare il nostro mandato con una struttura adeguata al paese, utile alla comunità e centro di riferimento per le fasce più deboli”.

“L’impegno economico è importante ma necessario è avere spazi pubblici, fondamentali per la comunità. Non solo, con il periodo Covid si è capito e abbiamo cambiato la politica degli spazi. Diventa fondamentale avere luoghi a disposizione di tutti, compreso anche quello per i medici”.

“Con la nuova piazza, il nuovo parcheggio in centro e il nuovo centro civico con ambulatori e luogo per anziani – indica il Sindaco di Sona – portiamo alla frazione di Palazzolo una propria autonomia di spazi e di servizi, a disposizione della stessa comunità e di tutto il territorio di Sona. Una politica attenta alle vere priorità, a lunga programmazione, forse meno populista ma efficacie e pronta alle sfide del futuro”.

Il progetto è stato redatto dall’architetto Elena Aldà ed il Responsabile Unico del Progetto è l’architetto Fabio Dal Barco, entrambi dipendenti del Comune.

Il costo complessivo dell’opera è di 1.025.700 euro e la copertura finanziaria verrà reperita mediante le somme previste con la variazione di Bilancio che verrà approvata nel Consiglio Comunale di fine novembre. I lavori avranno inizio a dicembre e la loro conclusione è prevista per l’estate 2022.