Orgoglio Basson: Arrivata la nuova cartellonistica

Dopo decenni nei quali i cittadini della frazione di Verona – vicina a Lugagnano – chiedevano un riconoscimento formale, ecco che negli scorsi giorni sono finalmente apparse le nuove indicazioni stradali che riportano la toponomastica Basson (nella foto).

L’iniziativa è piaciuta e ha suscitato grande entusiasmo in paese. “La nostra comunità è molto legata al proprio nome – ci dice Alessandro Ceradini, residente al Basson – e da tempo sperava di veder riconosciuta l’identità del proprio territorio attraverso adeguate segnalazioni stradali. Che finalmente ora spiccano lungo le nostre vie, a rivendicare l’orgoglio di abitare al Basson”.

 

Articolo precedenteA Cesare ciò che è di Cesare? La storia e i motivi della tassazione in Italia (e a Sona)
Articolo successivoLa “Polvere Magica” in scena a Palazzolo con le sorelle Stramassi
Nato nel 1969, risiede da sempre a Lugagnano. Sposato con Stefania, ha due figli. Molti gli anni di volontariato sul territorio e con AIBI. Nella primavera del 2000 è tra i fondatori del Baco, di cui è Direttore Responsabile. E' giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti del Veneto. Nel tempo libero suona (male) la batteria.