“Oh perBACco!”, mercoledì in biblioteca a Sona un evento per presentare il nuovo “Bando alle Ciance”

Mercoledì 19 febbraio dalle 20.30 alle 23 in Biblioteca “Pietro Maggi” in Piazza della Vittoria a Sona si tiene “Oh perBACco”, un evento di grande importanza per il tessuto giovanile locale: la presentazione del progetto Bando alle Ciance (BAC), un’iniziativa di sostegno di idee giovanili ad elevato impatto sociale.

Bando alle Ciance (BAC) è un’iniziativa a cadenza annuale del circuito intercomunale Carta Giovani Verona per lo sviluppo di progetti ed idee promosse “dai giovani per i giovani”, con il sostegno di Fondazione Cariverona e dei 37 Comuni del Distretto 4 – Ovest Veronese dell’Ulss 9 Scaligera. Il bando di finanziamento vuole dare spazio e valorizzare la creatività delle giovani generazioni offrendo strumenti e mezzi per progettare e realizzare attività sociali e culturali sul territorio.

“Guardo con grande soddisfazione il percorso fatto dalle politiche giovanili in questi anni – dichiara il Presidente del Consiglio comunale di Sona Mattia Leoni -. Questa è una grande vittoria per tutti i 37 comuni del distretto 4 ovest veronese che hanno saputo raccogliere il meglio dalle progettualità legate ai giovani e le hanno unite in unico progetto di sistema, chiamato TAG. E con orgoglio, da capofila di progetto, per la prima volta a Sona presenteremo il Bando alle Ciance alla nostra comunità.”

Il bando sostiene i progetti fornendo un finanziamento fino a 1500 euro e un tutoraggio gratuito, da parte degli educatori territoriali, nella stesura e nello sviluppo del progetto. L’idea progettuale può essere presentata attraverso il sito on-line a partire da mercoledì 19 febbraio 2020 fino alle ore 12 di giovedì 19 marzo 2020.

Possono presentare domanda di contributo le associazioni in cui la presenza di giovani è pari al 50% + 1 dei componenti e i gruppi informali composti da almeno 6 giovani tra i 14 e 30 anni. Tutti i partecipanti dovranno essere residenti in uno dei 37 Comuni partecipanti all’iniziativa.

Di seguito l’elenco completo dei Comuni coinvolti: Affi, Bardolino, Brentino Belluno, Brenzone, Bussolengo, Caprino Veronese, Castelnuovo del Garda, Cavaion Veronese, Costermano sul Garda, Dolcè, Erbé, Ferrara di Monte Baldo, Fumane, Garda, Isola della Scala, Lazise, Malcesine, Marano di Valpolicella, Mozzecane, Negrar, Nogarole Rocca, Pastrengo, Pescantina, Peschiera del Garda, Povegliano Veronese, Rivoli Veronese, San Pietro in Cariano, Sant’Ambrogio di Valpolicella, Sant’Anna d’Alfaedo, San Zeno di Montagna, Sommacampagna, Sona, Torri del Benaco, Trevenzuolo, Valeggio sul Mincio, Vigasio, Villafranca di Verona.

I promotori del progetto sono ULSS.9 Scaligera Ovest Veronese, Cooperativa sociale I PIOSI, Cooperativa sociale HERMETE, Fondazione Edulife, Comune di Sona, Comune di Sommacampagna.

L’evento di mercoledì è organizzato dal gruppo referente della comunicazione dei progetti del circuito GCard, composto da giovani (19-29 anni) di vari Comuni: Agnese Bonetti e Beatrice Zoccatelli (Sona), Carmen Angelillo (Malavicina), Chiara Musitelli (Villafranca), Danny Antolini (San Pietro in Cariano), Sofia Faccioli (Castelnuovo), Stefano Cestaro (Vigasio) e Valentina Piacenza (Buttapietra).

La serata è anche l’occasione per vedere con i propri occhi quanto è nato grazie al bando nel 2019.  Alla presentazione seguirà un buffet con la possibilità di parlare con i partecipanti delle scorse edizioni o di chiedere info allo staff di BAC. Ad accompagnare la serata vi sarà la performance live del cantautore veronese Laurino.

Agnese Bonetti

About Agnese Bonetti

Credo che ognuno di noi dovrebbe muoversi attivamente per creare il mondo a cui aspira, facendo un passo dopo l'altro. Questo desiderio per me si è concretizzato con la possibilità di dare nuova vita alla Biblioteca di Sona, facendone un luogo di contaminazione e arricchimento culturale, creando uno spazio di aggregazione per i giovani. Da qualche mese ho anche la fantastica opportunità di lavorare come libera professionista nell’ambito della comunicazione e della grafica, collaborando con realtà come Lino's & Co., 311 Verona e, ovviamente, Il Baco. Sono una sangiorgiana, nata il 13 ottobre 1992.

Related posts