Odori dalla discarica Siberie: il Sindaco di Sona scrive al Sindaco di Sommacampagna

Dei fastidiosi odori che fuoriescono dalla discarica Siberie, posizionata nel Comune di Sommacampagna ma, di fatto, pienamente appoggiata al territorio di Lugagnano, già abbiamo scritto a seguito delle molte segnalazioni inviate in redazione da chi abita nei pressi e da chi si trova a passare da quella zona, che è molto battuta anche da podisti e ciclisti.

La discarica Siberie, tra l’altro, è stata anche oggetto di un ricorso al TAR da parte del Comune di Villafranca incentrato sulla tipologia di rifiuti conferibili.

Evidentemente il problema sta diventando più evidente e rilevante, anche per l’avanzare della stagione calda, tanto che si è arrivati ad una richiesta formale di informazioni tra il Comune di Sona ed il Comune di Sommacampagna.

Il Sindaco di Sona Gianluigi Mazzi – come riferito nel corso dell’ultimo Consiglio Comunale – ha infatti scritto al Sindaco di Sommacampagna Graziella Manzato spiegando che “in questo ultimo periodo si sono rivolti al mio Ufficio, alcuni cittadini residenti in questo Comune per segnalare la presenza di odori sgradevoli, sia di tipo organico ‘marcescienza’ che di tipo chimico ‘acido’, presso la località Mancalacqua e zone circostanti”.

“Considerato che a qualche centinaio di metri in linea d’aria da detta zona è in esercizio un impianto per lo smaltimento dei rifiuti speciali non putrescibili, ricadente in località Siberie nel territorio del Comune di Sommacampagna, chiedo un Tuo intervento – scrive Mazzi alla Manzato – volto a verificare le cause e l’origine di dette esalazioni e, nel caso detto inconveniente fosse riconducibile all’attività della discarica, di verificare se le attività di conferimento dei rifiuti nonché le operazioni di gestione della discarica siano condotte nel rispetto ed in conformità delle disposizioni stabilite dai relativi provvedimenti autorizzativi rilasciati dagli enti preposti”.

Interessante sarà ora capire quali saranno le risposte che arriveranno da Sommacampagna.

La foto è tratta da www.vivicaselle.eu.

 

La Redazione
Il Baco da Seta nasce nel 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews