Obiettivo cinema: oggi 21 ottobre 2015 è il giorno citato da “Ritorno al futuro Parte II”, di Robert Zemeckis

Trama e Recensione

Oggi, 21 ottobre 2015, è una data che tutti i cinefili e i fan della saga Ritorno al futuro non possono ignorare: è il giorno in cui il giovane Marty McFly e l’eccentrico professore Doc Brown atterrano sulle strade di Hill Valley, California, con la memorabile De Lorean.

ritorno-al-futuro-21-ottobre-2015Dopo un primo episodio brillante e innovativo, Zemeckis e il suo co-sceneggiatore Gale confezionano un sequel che necessita di spettatori che abbiano visto il precedente per poter capire e apprezzare il film non solo sul piano narrativo, ma anche su quello formale, dato che vengono riproposte sequenze già viste, ma con nuove prospettive e schemi linguistici, al fine di inserire e adattare tutti quegli elementi che la nuova vicenda propone. Questo secondo episodio, inoltre, accentua quelle tematiche etiche e filosofiche che nel primo erano appena toccate: i paradossi temporali, il bivio morale dell’almanacco sportivo del futuro, il ruolo della tecnologia nella nostra vita.

Nel 1989 era il futuro, oggi è il presente. Ma questo 2015 non è proprio come Zemeckis l’aveva immaginatonoi (purtroppo) abbiamo ancora bisogno di strade -; e allora fan e appassionati stanno facendo proprio di tutto per ricreare le ambientazioni cinematografiche di Hill Valley e celebrare il Ritorno al futuro day, un raduno mondiale che sta facendo il giro di tutte le città del globo.

LocandinaPer l’occasione diverse aziende stanno lanciando sul mercato prodotti ispirati al secondo capitolo della trilogia cinematografica: per prima la Pepsi, che propone in limited edition la Perfect, ovvero la bevanda che Marty beve in un bar nella cittadina californiana; sempre oggi si possono acquistare le Nike Air Mag con tanto di Power Laces, ovvero di lacci che si annodano da soli proprio come nel film. La fantasia del marketing ha fatto scatenare anche la Universal Pictures, che ha rilasciato uno spot televisivo dedicato all’Hoverboard, il cui prototipo è in fase sperimentale presso la casa automobilistica Lexus. La Universal ha rilasciato anche un fake trailer relativo a Lo squalo 19, film che secondo Zemeckis sarebbe stato proiettato nelle sale cinematografiche quest’anno.

E c’è chi ha pensato addirittura di rivolgere una petizione al presidente Obama per rendere il 21 ottobre festa nazionale, senza, però, ottenere successo. Infine, possiamo vedere Marty e Doc riuniti nel nuovo spot della Toyota, mentre discutono e ironizzano su quali previsioni del film si sono avverate entro il 2015.

Recenti dichiarazioni del buon vecchio Doc Brown, cioè Christopher Lloyd, all’Hollywood Reporter testimonierebbero l’interesse dell’attore ad impersonare di nuovo il suo iconico personaggio in un nuovo film, a patto che la nuova storia sia all’altezza delle precedenti. Non ci sarebbe, infatti, un regalo più grande per i tantissimi fan, a prescindere dalle ricorrenti polemiche sulla macchina commerciale hollywoodiana.

La Scheda

“Ritorno al futuro – Parte II”, regia di Robert Zemeckis, 1989

La Valutazione

4 stelle di 5

Il trailer

 .