Nel fine settimana arriva la Sagra di San Giorgio. E si potrà volare in elicottero

Da venerdì 13 a lunedì 16 si tiene a San Giorgio in Salici la tradizionale Sagra paesana, che chiude la lunga estate di sagre delle frazioni del nostro Comune.

 

Venerdì sera si inizia con un concerto di rock italiano con la “Capo Verso Band”, alle ore 21.

 

Sabato dalle ore 21 ballo liscio con l’orchestra “Romeo e i Cooperfisa”.

 

Domenica 15 alle ore 12 aperitivo e lesso con la pearà. Alle ore 16 animazione per i bambini con baby dance, giochi, giocolieri e molto altro. Alle ore 21 musica da ballo con l’orchestra “Francesca Nascimbeni”.

 

Lunedì 16 si termina con il concerto della Banda di Sona, alle ore 21.

 

Durante i giorni di sagra saranno in funzione fornitissimi stand gastronomici con specialità come bogoni, risotti, gligliate, pastisada de caval… Sarà inoltre possibile visitare una mostra di artigianato e di modellismo statico. Inoltre la sagra sarà arricchita da un Luna Park e dalla tradizionale pesca di beneficenza.

 

Grande novità di quest’anno è la possibilità di viaggiare in elicottero, per poter visionare dall’alto le bellezze del territorio. La zona per l’atterraggio dell’elicottero sarà posizionata sul campo di calcio di San Giorgio. “Gli interessati/appassionati potranno fare ‘un giro’ nei pomeriggi del 14 e 15 settembre in concomitanza con lo svolgimento della sagra paesana” informa Ennio Baldo, responsabile del settore che ha rilasciato l’autorizzazione all’atterraggio dell’elicottero. Modalità e i costi, si potranno verificare durante la Sagra paesana.