Nel Festival delle Bellezza anche tutta la passione di Ezio Costa da Lugagnano

Si chiude oggi a Verona la seconda edizione del Festival della Bellezza, organizzato dal Comune di Verona.

“Di nuovo a Verona, passeggiando sulle orme ispirate dei Maestri, e nell’evocazione il tributo è lieve. Di nuovo – si può leggere nella presentazione di questo evento – i luoghi dello spirito si aprono a chi ama indugiare tra Giardino, Teatro e Labirinto, tra riflessi e riflessioni, architettura e cultura. Insidiosi pensieri si attardano intorno alla Bellezza che, sottile e maestosa, palese ed enigmatica, sorride inafferrabile”.

Questa intensa settimana ha visto alternarsi sul palco del Teatro Romano, di Giardino Giusti e del Polo Zanotto filosofi, pensatori ed artisti del valore di Bernard-Henri Lévy, Umberto Galimberti, Luigi Lo Cascio, Philippe Daverio, Michele Serra, Fabrizio Gifuni, Mario Brunello, Luca Carboni, Alberto Arbasino, Paolo Sorrentino e Jasmine Trinca.

Uno dei main sponsor di questa straordinaria rassegna è la Clinica Ezio Costa di Lugagnano. Ed il Dottor Ezio Costa – che è stato anche Vicesindaco di Sona – è proprio uno di quelli che più ha creduto in questa idea, che anche quest’anno come nel 2014 si è rivelata un successo incredibile.

Nella foto Ezio Costa con il regista napoletano Paolo Sorrentino, che nel 2014 con il suo film “La grande bellezza” ha vinto l’Oscar come miglior film straniero, il Golden Globe e il BAFTA nella stessa categoria, quattro European Film Awards 2013, nove David di Donatello 2014 e cinque Nastri d’argento 2013.

Sorrentino che sabato sera ha letteralmente incantato il teatro Romano.

.

Gianmaria Busatta
Nato nel 1994 e originario di Lugagnano, scrive per il Baco dal 2013. Con l'impronta del liceo classico e due lauree in economia, ora lavora con numeri e bilanci presso una società di servizi. Nel (poco) tempo libero segue con passione la politica e la finanza e non manca al suo inderogabile appuntamento con i nuovi film al cinema (almeno) due volte a settimana. E' giornalista pubblicista iscritto all'ordine dei giornalisti del Veneto.