Nasce a Sona il Circolo Terre Moreniche

Ascolta questo articolo

A seguito della nascita dell’associazione culturale/laboratorio politico Progetto Nazionale Fiamma Futura, promosso da Piero Puschiavo, prende vita in provincia di Verona il Circolo di Fiamma Futura denominato Terre Moreniche, il cui operato abbraccerà i Comuni di Sona, Sommacampagna, Bussolengo e Castelnuovo del Garda.

 

A presiedere il nuovo soggetto territoriale sarà Andrea Mantovanelli mentre Matteo Tinelli (nella foto) – Consigliere Comunale di maggioranza nel nostro Comune – sarà invece il vice presidente. Entrambi hanno già ricoperto il ruolo di dirigenti provinciali del Movimento Sociale Fiamma Tricolore.

 

“La scelta – dichiara al Baco Matteo Tinellinasce dalla volontà precisa di porre ai massimi livelli della politica il nostro grande bagaglio storico e culturale, carico di quei valori legati al sentimento Nazionale che attualizzati possono ridare slancio all’Italia tutta. Sentiamo il bisogno ed allo stesso tempo il dovere di rilanciare il concetto di Italia Nazione attraverso il recupero dell’Identità, della Sovranità e della Solidarietà Nazionale, in ambito politico, culturale, sociale, militare, monetario ed energetico. Linee direttrici che vanno rilanciate a partire dal territorio e dalla politica locale: ambiti che una certa destra, rinnegatrice di se stessa, ha abdicato a tutto vantaggio di altri soggetti politici”.

 

“Contro i grandi problemi che attanagliano l’Italia – prosegue Tinelli – proponiamo un confronto serio e costruttivo con le attuali forze di Governo a tutti i livelli, senza alcuna pregiudiziale politica, nell’ottica del prioritario interesse nazionale, cercando di elaborare appropriate analisi e proposte migliorative. La politica sta subendo una rapida metamorfosi conformandosi su soggetti che fanno riferimento a uomini più che a simboli. E proprio da questa riflessione è scaturita la decisione di lanciare una nuova componente con lo scopo di fornire indicazioni politiche che risultino allo stesso tempo come riferimento e contributo”.

 

“Il circolo Terre Moreniche si impegnerà quindi – termina Matteo Tinelli – nello sviluppare iniziative culturali, sociali e politiche ispirate ai principi ed ai valori identitari, del primato degli Italiani, dello stato sociale, della libertà di espressione del pensiero, della sicurezza dei cittadini, dello sviluppo sostenibile e della protezione dell’ambiente”. Per informazioni è possibile scrivere a questo indirizzo mail ffterremoreniche@hotmail.it

 

Articolo precedenteCrollano muro e cipressi a Palazzolo
Articolo successivoSanta Lucia a Sona
Mario Salvetti
Nato nel 1969, risiede da sempre a Lugagnano. Sposato con Stefania, ha due figli. Molti gli anni di volontariato sul territorio e con AIBI. Nella primavera del 2000 è tra i fondatori del Baco, di cui è Direttore Responsabile. E' giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti del Veneto. Nel tempo libero suona (male) la batteria.