Nadia ha lasciato un biglietto, ma per ora nessuna novità nelle ricerche

Non vi sono purtroppo novità in merito alla scomparsa di Nadia Aschieri di Lugagnano, notizia che abbiamo dato ieri e che ha immediatamente portato sgomento in tutto il Comune. Quello che si sa per certo è che Nadia ha lasciato casa sua venerdì attorno all’ora di pranzo, in modo volontario e senza motivi apparenti. La quarantaduenne si è allontanata a bordo di una Volkswagen Polo del 1999 di colore grigio scuro, probabilmente vestita con una tuta. Non ha con sé il cellulare e questo rende ovviamente più difficile rintracciarla.

 

Nadia, sposata e senza figli, soffriva da qualche tempo di crisi depressive e nell’andarsene venerdì ha lasciato un biglietto con poche righe di ringraziamento e commiato. Grandissima la preoccupazione del marito, dei famigliari e degli amici.

 

A seguito della denuncia di scomparsa i Carabinieri di Sommacampagna si stanno muovendo su più fronti, anche con l’aiuto della Protezione Civile. Ma per ora, purtroppo, senza alcun esito.