“Musica è gioia di vivere”, gli Istituti Comprensivi di Lugagnano e Sona hanno presentato l’irresistibile ritmo della musica

Ascolta questo articolo

Nella splendida cornice di Villa Giusti in località Guastalla  si è tenuto  sabato 26 maggio l’ultimo appuntamento musicale di questo anno scolastico per gli Istituti Comprensivi di Lugagnano e Sona.

Il parco della villa era affollato di spettatori che hanno potuto godere dell’ottavo concertone di fine anno di alunni e docenti intitolato “Musica è… gioia di vivere”.

Nelle foto alcuni momenti del Concertone a Guastalla.

In prima fila i dirigenti scolastici Cattaneo e Squarzoni, con il Sindaco Mazzi.

Per primi si sono esibiti l’orchestra e il coro dell’IC di Sona accompagnati e diretti dai loro docenti di strumento Linda Bovi, Martina Lazzarini, Massimo Turrini, Silvano Peloso e Balen Lopez de Munain con musiche di vario genere spaziando da El Mismo Sol di Alvaro Soler al Valzer n. 2 di Shostakovich.

A seguire Orchestra e Coro Docenti dell’IC di Lugagnano che hanno riproposto alcuni brani del musical “Il Libro della Giungla” diretti dai docenti di strumento Rossana De Paoli, Giuseppe Schiavone, Lorenzo Spina e Andrea Sona.

A fine spettacolo gli scroscianti applausi hanno accompagnato i dovuti ringraziamenti ai dirigenti e all’amministrazione comunale, che in sinergia permettono la realizzazione dello spettacolo, ai docenti che amano la musica e insegnano con passione, agli allievi dell’indirizzo musicale delle due scuole per la preparazione e l’impegno e infine ai genitori che a vario titolo hanno aiutato e partecipato alla manifestazione.

La serata, che ha fatto seguito al bellissimo recital messo in scena mercoledì scorso dall’Istituto Comprensivo di Lugagnano, si è conclusa con un piacevole rinfresco organizzato dai Comitati Genitori di Lugagnano e Sona.

.