Musica e arte fanno Mag, a Sona

Sommate musica, arte ed energia giovanile e otterrete Mag 2009, una serata in cui ad essere esposta sarà la voglia di rilancio, sulle colline sonesi, a Villa Romani, sabato 29 agosto alle 20.30.



Tra palco e parco, le espressioni artistiche, sviluppate dagli autori provenienti da Sona e dintorni, intendono “dimostrare a tutti che anche tra i giovani e soprattutto tra essi si sta sviluppando un desiderio di rilanciare valori profondi che vengono oggigiorno repressi dalla cultura moderna”. Così, il Mag 2009, ideato dai giovani stessi, è la manifestazione di uno slancio, il risultato di un fermento.

 

L’evento unirà diverse discipline artistiche, in un unico momento, nella cornice verde di Villa Romani. A solcare il palco, presentati da Ilaria Sgravato, saranno: The Montagues (genere indie-rock all’italiana), Andrea Lasagni e Filippo Romano (Paolo e Francesca sulle note di un pianoforte), Dan Vendrasco (la danza classica incontra la modernità), Pietro Olioso (il nuovo teatro), Marta Mazzi (il jazz cantato), Luca Battaglini (poesia d’autore), Stefano Quaini (le dolci note di una chitarra classica).

 

Le opere che verranno esposte sul parco, invece, portano le seguenti firme: Giacomo Bagnara, Elisa Ambrosi, Andrea Rubele, Cecilia Rigodanza, Edoardo Cerpelloni, Andrea Dalla Val, Matilde Oliboni, Gaia Pellegrino. Dal sito web dell’evento (www.magonline.tk) è possibile scrivere agli organizzatori, disponibili anche al recapito telefonico 3407917383 e a quello email http://magsona@email.it.