Anche Mancalacqua ha il suo presepe: inaugurato presso il Bar delle Palpette da luce a tutto il quartiere

cof
Ascolta questo articolo

Una bella novità natalizia quella che ha preso vita in questi giorni a Mancalacqua di Lugagnano.

Sabato 8 dicembre, infatti, presso lo storico Bar delle Palpette lungo la strada principale è stato inaugurato il nuovo presepe della contrada, con un piccolo rinfresco.

Promotori di questa iniziativa sono il sempre attivissimo Antonio Fazio e, ovviamente, il Bar delle Palpette, con la collaborazione preziosa del Club Enologico e Culturale e del Calcio Club Hellas Verona Mancalacqua.

La realizzazione di questo presepe, ora esposto al pubblico (nella foto), ha però una storia lunga e soprattutto molti padri. Il legno per realizzarlo era stato regalato dalla falegnameria Valle e fu modellato e tagliato da Sante Bosco, scomparso qualche anno fa, da Flavio Coltri e da Giovanni Giardini. La natività è stata poi dipinta da Francesco Tosoni, mentre gli altri personaggi del presepe sono tutti opera del pittore Vittorio Giardini.

Quindi da questo Natale anche Mancalacqua può vantare un proprio presepe, da ammirare e davanti al quale fermarsi.