Maicon giovedì atterra a Malpensa, per poi raggiungere il Sona Calcio. Il sogno diventa realtà

Il terzino Douglas Maicon, campione brasiliano neoacquisto del Sona Calcio, atterrerà giovedì alle ore 15.30 all’aeroporto Malpensa di Milano, per, poi, entrare ufficialmente a far parte della formazione sonese che milita nel campionato di serie D.

Diventa quindi concreta la notizia, anticipata dal Baco, che inizialmente sembrava solo fantacalcio e che invece ora è una solida realtà.

“Già di per se, è un fatto storico che un piccolo centro come Sona abbia una formazione che ha raggiunto la divisione di serie D – ci fa spere il responsabile del settore giovanile Osvaldo Giannone -, se poi a questo si aggiunge l’arrivo di un fuoriclasse che ha vinto da protagonista la Champions League, ciò non può che portare ancora più lustro a Sona, a tutto il Comune e alla città di Verona”.

“Se stupisce, che un giocatore come Balotelli giochi per il Monza, una formazione di serie B, comunque di proprietà di Fininvest, e dunque di Silvio Berlusconi – prosegue Giannone – dovrebbe ancor più rappresentare un traguardo immenso la militanza nella nostra società di quello che viene considerato il miglior terzino destro della sua generazione”.

“Ciò – conclude Giannone – lungi dall’essere dovuto ad una mera casualità, è il frutto del lavoro assiduo e della competenza della società di cui mi onoro di far parte, e, da responsabile del settore giovanile, mi auguro che un giocatore di un così alto livello, possa costituire un esempio da imitare per i tanti ragazzi della nostra cantera”.

Riccardo Montresor
Nato a Verona il 17 novembre 1990, diplomato al Liceo Classico Don Bosco nel 2009, si è laureato in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Verona nel 2016. Già iscritto nel registro dei Praticanti abilitati al patrocinio sostitutivo, attualmente, dopo aver superato l’esame di abilitazione nel novembre 2019, esercita la professione di Avvocato presso il Foro di Verona.