Lutto cittadino per la morte di Alessandro Fasoli

Il Sindaco Gualtiero Mazzi ha proclamato per oggi 2 agosto il lutto cittadino per commemorare la morte di Alessandro Fasoli, deceduto tre giorni fa a Gardaland dove lavorava nel periodo estivo. In tutti gli edifici pubblici del Comune le bandiere verranno raccolte con drappi neri. Alle 16.30 si tengono presso la chiesa parrocchiale di Sona i funerali, alla presenza dei parenti, degli amici, dei cittadini del nostro Comune e anche dei compagni di classe del Liceo Classico “Agli Angeli”. Ai funerali parteciperà anche il Direttore di Gardaland.

 

Il Vicesindaco Gaspare Di Stefano, ricordando Alessandro, ha promesso che quanto prima porterà in Consiglio Comunale la proposta di dedicare al ragazzo una piazza, una via o un centro sportivo. “Si tratta di un grande esempio per tutti per l’impegno e per la serietà – ha detto il Vicesindaco – che merita di essere ricordato”.



Intanto proseguono le indagini presso il Parco di Gardaland, e se verranno confermati i risultati dei primi accertamenti è molto probabile che l’inchiesta venga archiviata.