Lunedì il corpo bandistico di Sona in concerto a Lugagnano per i settecento anni di Dante

A 700 anni dalla morte di Dante, il Comune di Sona e il corpo bandistico di Sona vogliono omaggiare con un concerto fatto di versi, parole e musica, questo immenso italiano, ripercorrendo attraverso le note il viaggio che portò Dante dalla selva oscura, all’Inferno, fino ad arrivare alla salvezza nel Paradiso.

Il concerto si tiene lunedì 13 settembre presso il parco Tortella, in via Volturno a Lugagnano, con inizio alle 20.45.

Per partecipare al concerto è obbligatorio avere ed esibire, al momento dell’ingresso, alternativamente un green pass valido per chi abbia avuto almeno una dose di vaccino, esito negativo di tampone effettuato nelle 48 ore precedenti o una certificazione medica attestante la guarigione dal Covid nei sei mesi precedenti. Queste condizioni non si applicano per i bambini con un’età inferiore ai 12 anni.

L’ingresso per i prenotati sarà aperto 45 minuti prima, fino a 15 minuti prima dell’inizio dell’evento. Dopo questo tempo, agli iscritti che non si sono presentati verrà annullata la prenotazione e verrà lasciato il posto ai cittadini senza prenotazione, fino ad esaurimento posti. Le prenotazioni sono aperte fino a 24 ore prima dell’inizio dell’evento.

Per prenotare cliccare su https://www.eventa.one/eventi/viaggio-con-dante.