Il dato Covid di oggi lunedì 7 giugno per il Comune di Sona registra un numero di positivi invariato rispetto a ieri (4 casi complessivi). Il saldo dei casi positivi attuale è calcolato tenendo conto del numero dei contagiati, al netto dei guariti e dei deceduti. Non vi sono ricoverati in ospedale per Covid. Gli altri positivi sono in isolamento presso il proprio domicilio.

Analizziamo i dati dei Comuni confinanti.

  • A Bussolengo oggi si registra un numero di positivi invariato rispetto a ieri (15 casi complessivi). Il saldo dei casi positivi attuale è calcolato tenendo conto del numero dei contagiati, al netto dei guariti e dei deceduti. Non vi sono ricoverati in ospedale per Covid. Gli altri positivi sono in isolamento presso il proprio domicilio.
  • Castelnuovo del Garda oggi si registra un numero di positivi invariato rispetto a ieri (4 casi complessivi). Il saldo dei casi positivi attuale è calcolato tenendo conto del numero dei contagiati, al netto dei guariti e dei deceduti. I ricoverati in ospedale rispetto a ieri rimangono invariati (1 complessivi). Gli altri positivi sono in isolamento presso il proprio domicilio.
  • Pescantina oggi si registra 1 positivo in meno rispetto a ieri (8 casi complessivi). Il saldo dei casi positivi attuale è calcolato tenendo conto del numero dei contagiati, al netto dei guariti e dei deceduti. I ricoverati in ospedale rispetto a ieri rimangono invariati (1 complessivi). Gli altri positivi sono in isolamento presso il proprio domicilio.
  • Sommacampagna oggi si registra un numero di positivi invariato rispetto a ieri (5 casi complessivi). Il saldo dei casi positivi attuale è calcolato tenendo conto del numero dei contagiati, al netto dei guariti e dei deceduti. Non vi sono ricoverati in ospedale per Covid. Gli altri positivi sono in isolamento presso il proprio domicilio.
  • Valeggio sul Mincio oggi si registra un numero di positivi invariato rispetto a ieri (11 casi complessivi). Il saldo dei casi positivi attuale è calcolato tenendo conto del numero dei contagiati, al netto dei guariti e dei deceduti. I ricoverati in ospedale rispetto a ieri rimangono invariati (1 complessivi). Gli altri positivi sono in isolamento presso il proprio domicilio.
  • Verona città oggi si registra un numero di positivi invariato rispetto a ieri (136 casi complessivi). Il saldo dei casi positivi attuale è calcolato tenendo conto del numero dei contagiati, al netto dei guariti e dei deceduti. I ricoverati in ospedale calano di 1 rispetto a ieri (9 complessivi). Gli altri positivi sono in isolamento presso il proprio domicilio.

Per leggere correttamente l’immagine sopra (elaborazione di Marco Bertoncelli) occorre fare riferimento alla nuova tabella di riferimento che riportiamo di seguito e che è molto diversa da quella che avevamo utilizzato quando l’epidemia si stava diffondendo in tutta la provincia.

Sono 23 i Comuni della provincia di Verona dove, mentre scriviamo, il virus non è più presente, e sono 24 i Comuni dove il virus è presente con una percentuale di incidenza che va dallo 0,01 allo 0,50 per mille. Sona è un territorio compreso fra questi Comuni e presenta un’incidenza del virus fra la popolazione residente pari al 0,226 per mille; la media provinciale è dello 0,628 per mille. I Comuni che presentano una maggiore incidenza del Covid-19 tra la popolazione residente sono, nell’ordine Angiari (5,432 per mille), Rivoli Veronese (3,644 per mille), Boschi Sant’Anna (2,939 per mille) e Roverè Veronese (2,486 per mille).

Nel veronese dalle 17 di ieri alle 8 di oggi si registrano 9 nuovi casi, con 0 decessi. I ricoverati sono 2 in meno.

In Veneto sono 38 i positivi delle ultime 24 ore, pari allo 0,82% rispetto ai tamponi eseguiti, con 1 morto. I ricoverati rispetto a ieri sono 5 in meno. Nel punto sulla pandemia di oggi il presidente Zaia ha spiegato che “abbiamo superato i 3 milioni di dosi inoculate e di questi un milione ha già completato il ciclo vaccinale. Dalla mezzanotte è scattata la zona bianca per il Veneto. Abbiamo avuto una seconda ondata molto impegnativa e oggi siamo ufficialmente la prima grande regione italiana che entra in zona bianca, non è la festa della liberazione, ci vuole prudenza perché il pericolo è ancora all’angolo. Sui vaccini si può dire di tutto, ma di certo chi si vaccina non finisce in ospedale, abbiamo svuotato i reparti. I pochi contagiati di oggi sono sintomatici e non sono vaccinati. Chi ha più di 60 anni può andare, con accesso diretto e senza prenotazione, in qualsiasi centro vaccinale e hanno diritto, da oggi, ad avere il vaccino a dose unica Johnson & Johnson. Può rivolgersi anche al proprio medico di base. Approfittatene perché abbiamo 70mila vaccini. Gli over 60 ancora da vaccinare sono 184mila”.

Alle 17.07 di oggi 7 giugno le dosi di vaccino somministrate in Veneto sono 3.080.356 su un totale di 3.407.960 dosi consegnate (percentuale del 90,4%). Le dosi complessivamente somministrate in Italia sono 38.391.998.

Trovate tutte le notizie aggiornate e verificate sulla situazione della pandemia Covid nel Comune di Sona nella sezione speciale del sito del Baco.