Lunedì 10 febbraio in biblioteca a Sona si celebra il Giorno del Ricordo

Il Comune di Sona, in collaborazione con la Provincia di Verona, organizza per lunedì prossimo 10 febbraio una serata per celebrare il Giorno del Ricordo. Il Giorno del ricordo è stato istituito con la legge 30 marzo 2004 n. 92, con l’intenzione di commemorare le vittime dei massacri delle foibe e dell’esodo giuliano-dalmata. Secondo la legge che l’ha istituito, al Giorno del ricordo è associato il rilascio di una targa commemorativa, destinata ai parenti degli “infoibati” e delle altre vittime delle persecuzioni, dei massacri e delle deportazioni occorse in Istria, in Dalmazia o nelle province dell’attuale confine orientale durante l’ultima fase della seconda guerra mondiale e negli anni immediatamente successivi.

 

La serata si terrà alle ore 21 presso la Biblioteca di Sona capoluogo, dove si terrà una lettura pubblica di brani tratto da “Foibe” di R. Pupo e R. Spazzali. La lettura è inserita negli appuntamenti di “In Biblioteca si legge” del Sistema Bibliotecario Provinciale e sarà a cura della Compagnia Teatrale “La Zattera” di SonaL’ingresso è libero e per informazioni è possibile chiamare lo 0456091287.

 

 

Articolo precedenteAllagamenti: il Consorzio di Bonifica realizza un bacino tra Sona e Valeggio
Articolo successivoSommersi dall’acqua anche i campi al Bosco di Sona
Il Baco da Seta nasce nel 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews