Lugagnano: venerdì “Lesso e Pearà” e sabato “Bigoleria”, organizzano i NAL

I NAL Negozi Associati di Lugagnano anche quest’anno ripropongono l’ormai tradizionale appuntamento ferragostano di “Lesso e Pearà”, che si tiene venerdì 14 agosto nel parco don Gnocchi.

Ma come funziona il servizio “Lesso e Pearà”? Al punto cassa si ritira il buono acquisto per il bollito con la pearà, che saranno poi serviti al tavolo con tovaglie, piatti in ceramica e posate in acciaio. Il tutto, in prenotazione, a 11 euro compresi bibita e dolce.

La prenotazioni possono essere effettuate presso la Macelleria Molon, l’Alimentari Caruso Mirella e il Panificio Pan Bon.

Quest’anno la novità è l’aggiunta di un nuovo evento, che si tiene sempre presso il don Gnocchi a ferragosto: la “Bigoleria”. Alla serata partecipa il Pastificio Mazzi e per 5 euro è possibile gustare ottimi bigoli con la sardela, al ragù, all’amatriciana, alla boscaiola e vegetariani.

Collaborano alla realizzazione di questi due eventi il SOS di Sona e la ProLoco, con il patrocinio del Comune di Sona.

Ad allietare le due serate è inoltre prevista bellissima musica dal vivo.

La partecipazione della popolazione di Lugagnano (e non solo) a queste serate è sempre degna di nota e costituisce un’indicazione importante proveniente dalla comunità: le persone hanno il piacere di incontrare altre persone, di condividere tra di loro momenti di aggregazione ed allegria, di rinnovare la conoscenza e l’amicizia, di passare una serata in compagnia al di fuori delle mura di casa, che spesso diventano luoghi di chiusura e di distacco dal mondo esterno.

.