“Lugagnano, un’offerta formativa che dà i suoi frutti”, lettera aperta di un’insegnante di inglese

Abbiamo ricevuto dalla Professoressa Sanavia questa lettera aperta, indirizzata ai genitori e agli studenti dell’Istituto Comprensivo di Lugagnano. Che pubblichiamo con piacere.

Come tutti sanno da diversi anni l’Istituto Comprensivo di Lugagnano offre molteplici attività di potenziamento della Lingua Inglese, alcuni progetti sono finanziati col Fondo di Istituto o integrati da fondi del Comune di Sona, altri ricadono totalmente sulle famiglie.

Le lezioni con un insegnante di madrelingua inglese coinvolgono tutti gli alunni  a partire dalle classi di quinta della scuola primaria fino alle classi di terza della scuola secondaria di primo grado; uno spettacolo teatrale e un  workshop in Lingua inglese viene proposto a tutte le classi della scuola secondaria; a fine anno scolastico viene organizzato il City Camp per le classi quinte e quelle di prima e seconda media, mentre il viaggio studio in Inghilterra di otto giorni è la proposta impegnativa per le  classi di terza media.

Inoltre, quale conclusione di un percorso cui tutte le precedenti attività appaiono propedeutiche viene realizzato un corso gratuito di preparazione alla Certificazione di Lingua Inglese KET (livello A2) per i ragazzi di terza che lo desiderano, con il conseguente esame, che però è a carico delle famiglie.

Quest’anno la scuola secondaria “A. Frank” è stata sede dell’esame, cui hanno partecipato dieci studenti. Proprio a questi alunni voglio fare le mie congratulazioni. Tutti hanno passato l’esame, ma non posso esimermi dal rendere pubblico il risultato di alcuni di loro, che hanno superato le prove ‘with Distinction’ ottenendo una certificazione di livello B1, traguardo solitamente previsto per il biennio della scuola superiore, Giorgia Grada, Beatrice Mioso, Lorenzo Cristini e ‘with Merit’, Elisa Speri, Alice Blundetto e Maya Zoe Martini.

In quattro alunni hanno ottenuto il massimo del punteggio 150/150 nella prova dello ‘Speaking’, Mioso, Blundetto, Speri, Cristini. Un’alunna, Grada, ha avuto 150/150 sia nella prova del ‘Reading’ che del ‘Writing’,  e un alunno, Cristini, anche nel ‘Listening’.

Mi complimento con tutti i nostri e vostri ragazzi per l’interesse, la motivazione e l’impegno profusi durante il corso di preparazione e per la maturità dimostrata nell’affrontare le prove.

Mi felicito per i risultati, ma anche per il coraggio che hanno avuto di mettersi alla prova regalando a tutti noi una grande soddisfazione.

Maria Emmanuela Sanavia

Docente di Lingua Inglese