Lugagnano: Un paese in festa per la grande sfilata di Carnevale

Domenica 19 marzo si è tenuta la grande sfilata di Carnevale a Lugagnano. Evento tanto atteso e sentito dai nostri concittadini che, verso le ore 14, si sono riversati sulla strada principale per assistere al grande spettacolo che ogni anno unisce grandi e piccini. Tantissime, infatti, le famiglie che hanno partecipato all’evento, grazie anche al prezioso lavoro di coordinamento del Comitato Genitori.

La sfilata è stata come sempre aperta dalle autorità e dalle maschere caratteristiche del nostro territorio: Lo Tzigano Giancarlo “El Bustri” Parolini, con Sonia Cordioli, accompagnati dalla loro corte e dal Papà del Gnoco trionfanti hanno salutato e ringraziato i presenti.

A seguire la Banda di Sona, perfettamente allineata, con le sue percussioni e fiati ha deliziato i presenti con musica ed intrattenimento durante tutta la sfilata.

Sono poi arrivati i carri in tutta la loro maestosità. Rispetto ad altri anni forse in numero minore, ma hanno saputo compensare in grandezza e cura dei dettagli. Uno fra tutti, quello rappresentante Batman e Jocker ha lasciato tutti a bocca aperta.

Menzione speciale per il carro organizzato dai SonArtisti, con ragazze e ragazzi di Sona. Il tema era “La Casa di Carta”, una serie tv andata in onda anni fa e che ha conquistato milioni di telespettatori. Trascinati dal loro leader e dalla musica dirompente, i ragazzi di Sona hanno reso i propri concittadini orgogliosi del lavoro e dell’impegno per la realizzazione sia del carro in sé, ma anche dei costumi e delle coreografie esibite.

Lo Tzigano Giancarlo “El Bustri” Parolini con Sonia Cordioli.

Grande successo anche per il bellissimo carro del circolo NOI di Palazzolo, che per festeggiare il decennale di attività ha scelto quest’anno come tema l’epopea del Far West con il motto: “Da dieci anni con NOI ma l’è sempre un Far West”.

Perfetta come sempre l’organizzazione del Comitato Carnevale Benefico di Lugagnano, guidato dal presidente Tiziano Zocca. E prezioso ed indispensabile nel corso dell’intera manifestazione il servizio di assistenza e prevenzione prestato dal SOS Sona e dalla Protezione Civile.

La sfilata si è conclusa, come da tradizione, presso la tensostruttura del tennis dove un abbondante ristoro accoglieva i trionfatori di una giornata di festa e comunità.

Le foto del servizio sono di Gaetano Fattori.

Giorgia Adami
Nata a Bussolengo il 4 aprile 1994, risiede a Lugagnano. Infermiera di Pronto Soccorso alla Clinica Pederzoli di Peschiera del Garda, collabora con Il Baco da Seta dalla primavera del 2013.