Lugagnano: un fine settimana che chiude al meglio la stagione del Carnevale. E domenica la sfilata

Quello che ci apprestiamo a vivere è un fine settimana che andrà a chiudere a Lugagnano in maniera scoppiettante e con tanti appuntamenti questa stagione carnevalesca 2022.

Dopo due anni che, a causa della pandemia, hanno visto anche a Lugagnano l’impossibilità di tenere gli eventi carnevaleschi, tornano finalmente i tradizionali appuntamenti di uno dei carnevali più importanti del veronese.

Dopo le elezioni in piazza dello scorso 13 febbraio, che hanno visto aggiudicarsi lo scettro di 39esimo Tzigano a Diego “El Tacolon” Zanolli, con Barbara Bertagnoli e dopo il Bacanal del Gnoco a Verona di venerdì 25 febbraio, al quale hanno partecipato Tzigano di Lugagnano e la sua corte, il gruppo SonArtisti di Sona e il carro del circolo Giustianiano NOI di Palazzolo, ora è tempo degli eventi a Lugagnano.

Si è iniziato martedì 8 marzo con la festa della donna, si prosegue venerdì 11 marzo con la tradizionale cena delle associazioni (info e prenotazioni Iole 3662864868 e Lucia 3497664418). Quindi sabato 12 marzo alle 20 è il turno della festa in maschera. Tutti eventi che si tengono presso il palatenda in largo Weiler.

Per arrivare, finalmente, domenica 13 marzo alla grande sfilata di carnevale per le vie di Lugagnano. La sfilata, che come da tradizione vede la partecipazione di numerosissimi carri e gruppi mascherati, prende il via alle 14 dalla rotonda di inizio paese in via Beccarie, per attraversare poi tutta la frazione lungo la strada principale e arrivare al palatenda del tennis a Mancalacqua. Durante la sfilata è obbligatorio indossare la mascherina in quanto, anche se ci si trova all’aperto, si creeranno situazioni di gruppi di persone ravvicinate.

La domenica di festa si completa alle ore 19, sempre presso il palatenda, con la festa di chiusura delle manifestazioni carnevalesche.

L’organizzazione di tutti gli eventi spetta al sempre attivo e organizzatissimo gruppo carnevale Lo Tzigano, che quest’anno ha anche previsto che al termine della sfilata i carri andranno a smontare in zona Grande Mela per evitare disagi agli abitanti di Mancalacqua.

Nell’immagine sotto il percorso completo della sfilata di domenica. Nelle ore delle svolgimento dell’evento sarà chiusa la circolazione lungo tutto il percorso.

.