Lugagnano: Stanotte uno scherzo idiota (e pericoloso) sulla via principale

Stanotte, poco dopo le una gli automobilisti provenienti da Mancalacqua e diretti verso il centro di Lugagnano lungo Cao del Prà, la via principale, hanno avuto una strana sorpresa.

Infatti appena dopo il colorificio, all’imboccatura del senso unico, le due strade che girano a destra, via Fiume, e a sinistra, via Battisti, (nella foto) erano bloccate da un cordone di nastro adesivo attaccato alle ringhiere delle case frontiste e posto a circa un metro e mezzo da terra.

Non si poteva quindi svoltare, né andare diritti. Il problema è stato velocemente risolto – come ci ha riferito Anna – da due autovetture che, dopo essersi fermate e superato lo stupore, hanno semplicemente proseguito spezzando il cordone.

Ma se a passare fosse stata una bici e, vista l’ora, il ciclista non si fosse accorto dell’ostacolo e fosse finito per terra, magari nel mentre del passaggio di un auto?

Si tratta a tutta evidenza dello scherzo idiota di qualche ragazzo poco cresciuto. Lascia sgomenti come si possano pensare certe imbecillità senza rendersi minimamente conto dei possibili, gravi, esiti di quelli che assurdamente si pensano simpatici divertimenti.

Articolo precedentePalazzolo: da settimane ci sono strade senza illuminazione pubblica
Articolo successivoUndicesima Magnalonga di Lugagnano: iscrivetevi
Il Baco da Seta nasce nel 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews