Lugagnano: Se n’è andata nonna Amelia a 101 anni. Un anno fa gli auguri di Sindaco, Parroco e Banda comunale

Proprio un anno fa, venerdì 14 ottobre 2016 la comunità di Lugagnano aveva festeggiato i suoi cento anni.

Per la lieta occasione in via De Gasperi, dove abitava assieme alla figlia, erano presenti parenti, nipoti e pronipoti e tante persone che avevano voluto stringersi alla centenaria in quella occasione importante. Erano intervenuti anche il Sindaco di Sona Gianluigi Mazzi e il Parroco don Antonio Sona, che avevano portato a nonna Amelia una targa del Comune e gli auguri di tutta la comunità.

Presente ai festeggiamenti anche una rappresentanza della Banda di Sona, per degli auguri di compleanno veramente speciali. Nelle foto alcuni momenti della bella festa.

Ora, dopo un anno, Amelia Bacelle vedova Manzato, nonna e pure bisnonna, se n’è purtroppo andata. Il 31 ottobre, alla bella età di 101 anni appena compiuti ha lasciato questa terra assistita dall’affetto dei parenti.

Alla famiglia vadano le condoglianze di tutta la comunità di Lugagnano.

La Redazione
Il Baco da Seta nasce nel 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews