Lugagnano. Questa sera un incontro per superare le difficoltà di comprensione tra genitori e figli

Educare è una realtà consolidata nel territorio di Sona che quest’anno festeggia il decimo anno di presenza nella frazione di Lugagnano, si tratta di un servizio educativo a supporto delle famiglie, composto da un team di professionisti, educatori e pedagogiste, che quotidianamente operano con bambini e ragazzi della scuola Primaria e della scuola Secondaria di primo grado, predisponendo attività specifiche e di aiuto scolastico, offrendo uno spazio di ascolto e confronto con i genitori “affiancandoli nella gestione quotidiana e nella comprensione di eventuali difficoltà” come riporta il loro sito. Il nome Edu-Care coniuga le idee di cura ed educazione.

In occasione di questa importante ricorrenza si sono svolti e continuano a svolgersi degli incontri specifici che affrontano temi importanti per le famiglie: approfondimenti fondamentali per capire ed affrontare alcuni aspetti complessi della vita dei nostri figli.

Proprio questa sera, martedì 7 maggio dalle 20 alle 22 presso la Sala Civica in via Carducci a Lugagnano, si svolgerà l’incontro “A tu per tu”, un laboratorio esperienziale rivolto alla coppia genitore/figlio, dagli 11 ai 14 anni.

Il tema è la difficoltà di comprensione che purtroppo si manifesta tra genitori e figli adolescenti che sembrano parlare lingue differenti, non riuscendo quindi a comunicare in modo efficace. La serata è pensata per essere un momento di confronto divertente ed interattivo, volta a trovare strategie e modalità consone per un dialogo costruttivo. L’evento è gratuito ma è richiesta la prenotazione.

Erica Ederle
Da quasi 15 anni Lugagnano è per me e la mia famiglia divenuta casa. Sono nata il 6 aprile 1981, mamma pasticciona, mi definisco un’accanita fan della vita. Mi piace modificare la mia prospettiva sul mondo e sulle cose e considero i cambiamenti fonte di potenti opportunità (ovvero adoro mettermi continuamente in discussione).