Questa mattina i cittadini di Lugagnano che si sono recati presso il cimitero per visitare i propri cari defunti hanno avuto la spiacevole sorpresa di trovare il parcheggio del camposanto costellato di rifiuti.

Tra gli oggetti abbandonati anche resti di un computer, oltre che sacchetti e altro materiale vario.

Una situazione spiacevole, anche per la vicinanza di un luogo sacro che richiede il massimo rispetto, ed una cosa assurda se si pensa che letteralmente a cinquanta metri da quel parcheggio si trova proprio la piazzola ecologica della frazione. Inciviltà che non si riesce ad estirpare.